Scoppia la bomba all’Inter: rinnovo Lautaro in alto mare

Il rapporto tra l’Inter e Lautaro Martinez si è consolidato negli anni. Il possibile rinnovo potrebbe complicarsi. Le ultime 

E’ arrivato all’Inter nell’estate del 2018, acquistato dal Racing Club di Avellaneda, quasi in punta di piedi. Lautaro Martinez alla sua prima stagione in nerazzurro ha collezionato 27 presenze e realizzato solo 6 gol. Già nei due anni successivi, con Antonio Conte in panchina, il ‘Toro’ è riuscito a compiere un primo e decisivo salto di qualità: 31 gol in due stagioni e un contributo essenziale alla conquista del diciannovesimo scudetto della storia interista.

Lautaro Martinez rinnovo Inter ultime notizie
Lautaro Martinez e l’Inter in cerca del rinnovo (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Ma è con Simone Inzaghi in panchina che il centravanti argentino ha raggiunto la piena maturità, sia fisica che mentale. E oggi a ventisei anni e mezzo, Lautaro è il leader e trascinatore di un’Inter proiettata alla vittoria nel campionato italiano e a un ruolo da protagonista in Champions League.

Quello che, nel frattempo, si è instaurato tra l’attaccante campione del mondo e la Milano nerazzurra è un vero e proprio idillio, un legame profondo e sincero. Lautaro considera Milano la sua seconda secondo, un po’ come accaduto ad altri argentino come Javier Zanetti e Mauro Icardi.

Inter, il rinnovo di Lautaro incombe: le ultime

C’è un problema però che se non risolto in tempo rischia di spezzare il suddetto idillio. Lautaro Martinez è attualmente legato all’Inter da un contratto che scadrà a giugno del 2026, un accordo che la dirigenza interista vuole rinnovare per blindare il giocatore e non farsi trovare impreparata in caso di offerte monstre provenienti dall’estero.

Lautaro Martinez rinnovo Inter ultime novità
Lautaro Martinez, le ultime sul rinnovo (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Il problema è che ad oggi l’intesa non c’è e forse non si è neanche così vicini a trovarla. Le parti sono lontane, balla una differenza di due milioni tra domanda e offerta per quanto riguarda l’ingaggio. Resta però la volontà di entrambe le parti di arrivare a un punto d’incontro come ribadito dal giornalista de La Gazzetta dello Sport, Stefano Agresti, intervenuto in diretta su Radio Radio.

La sensazione è che si possa giungere ad un accordo. Certo, l’ottimismo e la certezza che c’erano due mesi fa, oggi non c’è più. Ci sono differenze da appianare. È confortante per l’Inter il fatto che Lautaro Martinez voglia rimanere a Milano e il club vuole fare uno sforzo“.  I tifosi restano comunque fiduciosi. Festeggiare il possibile Scudetto della seconda Stella con il rinnovo di Lautaro Martinez suggellerebbe ulteriormente il ruolo di bandiera nerazzurra ormai ottenuto dal centravanti argentino.

Impostazioni privacy