Sabrina Salerno esplosiva sul videoclip Boys: finalmente tutta la verità sul perché venne censurato

Sabrina Salerno ha deciso di raccontare tutta la verità sul videoclip di Boys: ecco qual è il motivo per cui fu censurato.

Se dovessimo identificare tra le tante bellezze italiane una in particolare a cui poter consegnare l’etichetta di ‘intramontabile’ per eccellenza, in molti sarebbero d’accordo nel fare all’unisono il nome di Sabrina Salerno. La cantante e showgirl, nonostante il trascorrere degli anni, resta sempre ai primissimi posti nelle classifiche di gradimento del pubblico.

Sabrina Salerno, la verità sul video di Boys
Sabrina Salerno esplosiva sul videoclip di Boys: ecco per quale motivo è stato censurato (Instagram @sabrinasalernoofficial) – galleriaborghese.it

Sabrina sembra non curarsi minimamente dell’avanzare degli anni, anzi pare riuscire a prendersi gioco del tempo. Con il risultato che all’età di 55 anni appare seducente e irresistibile esattamente come era da giovanissima, ai tempi del suo debutto sulla scena. Dai ruggenti anni Ottanta a oggi, davvero poco sembra essere cambiato.

La dimostrazione non poteva essere più palese di così, in questo 2023, in cui Sabrina si è data a un lungo tour all’estero con concerti in svariati paesi europei. A riprova del fatto di essere non soltanto una icona italiana, ma internazionale, con una carica, una eleganza e una sensualità sempre perfettamente riconoscibili e meritevoli di applausi su applausi.

Sabrina Salerno, Boys e il retroscena piccante che spunta dal passato

Capolavori in serie per Sabrina, che con un aggiornatissimo profilo Instagram – anche molto seguito, con oltre un milione e 300 mila followers – ci ha mostrato i veri e propri bagni di pubblico per lei in stadi, piazze e palazzetti. E ora si prepara a un’estate come sempre da protagonista all’insegna del fascino più incredibile. Esattamente quello con cui l’abbiamo conosciuta.

Sabrina Salerno videoclip Boys retroscena piccante
Sabrina Salerno nel 1987 ai tempi di Boys: fascino eterno che non lascia scampo (Youtube) – galleriaborghese.it

Era il 1987 quando Sabrina si guadagnò la notorietà assoluta con il brano Boys, che spopolò nelle radio di tutto il mondo e ancora oggi è un cult. E con un video che era tutto un programma, in cui una 19enne Sabrina dava davvero il meglio di se stessa e di tutta la sua carica provocante.

Il videoclip, come ricorderanno i meno giovani, all’epoca fu censurato. E alla fine è stata proprio l’artista, in una recente intervista, a svelarne il motivo. Infatti, la Salerno ha dichiarato che durante il video in piscina, girato a Jesolo, a un certo punto il bikini cadde, lasciando intravedere il suo lato A in purezza. Ecco perché la censura si rese necessaria. Poco male, perché le immagini ci restituivano ugualmente una Sabrina in forma smagliante e da perdere la testa.

Impostazioni privacy