Sabrina Ferilli, la confessione sconvolgente: “Avevo solo 19 anni”

Sabrina Ferilli, tra le più belle e amate attrici italiane, fa una confessione sconvolgente: avvenne quando aveva 19 anni.

L’attrice romana, tra le più belle e promettenti del mondo dello spettacolo, ha raccontato dettagli inediti sulla sia vita privata. Il retroscena che ha svelato su quando aveva appena 19 anni ha colpito proprio tutti: ecco cosa ha dichiarato.

Sabrina ferilli retroscena vita privata
Sabrina Ferilli, la confessione sconvolgente-Foto Ansa-Galleriaborghese.it

Ancora sulla cresta dell’onda dopo tanti anni, Sabrina Ferilli è pronta a tornare in Rai, il suo primo amore. Nella televisione pubblica l’attrice ha anche conosciuto il suo amore, Flavio Cattaneo, e quindi è particolarmente legata al suo ritorno, anche se le dispiace lasciare l’amica Maria de Filippi. Nel raccontarsi in questa sua evoluzione della carriera, la Ferilli però rivela anche un dettaglio inedito sul suo passato, qualcosa che accadde quando aveva appena 19 anni: ecco cosa ha rivelato.

Sabrina Ferilli e la confessione sul suo passato, quando aveva appena 19 anni le successe una cosa memorabile

Alle pagine del settimanale Dipiù, Sabrina Ferilli ha parlato del suo ritorno in Rai con la serie Gloria. Molto attesa perché l’attrice ritorna a recitare in tv dopo quattro anni e perché questa fiction andrà in onda sulla Rai e non su Mediaset. Da dodici anni infatti la Ferilli è diventata volto televisivo della Rete concorrente, spesso accanto all’amica Maria De Filippi nei suoi programmi di successo.

A fine febbraio l’attrice quindi ritorna in onda con un format di viale Mazzini in cui viene evocata la storia di Gloria Swanson in Viale del tramonto, ovvero quella di una diva in decadenza. Nella storia Sabrina è la protagonista, una donna che non si rassegna di essere diventata una meteora del mondo dello spettacolo. Un ruolo dunque complesso per lei che invece alla sua età è ancora sulla cresta dell’onda.

Sabrina ferilli retroscena vita privata
La confessione : “Avevo solo 19 anni” – Foto Ansa – Galleriaborghese.it

Tanto cara è la Rai alla Ferilli, e non solo per motivi di lavoro. Proprio qui, nel 2005, conobbe Flavio Cattaneo, all’epoca direttore generale della Rai, a fine mandato. Sabrina si era da poco sparata e Flavio aveva divorziato. I due si sono ritrovati in un momento della vita in cui l’amore si affronta con maturità e consapevolezza, scoprendo dunque un sentimento forte e vero. I due si sposarono con una cerimonia intima e romantica a Parigi nel 2011.

Proprio parlando della sua vita privata la Ferilli ha una confessione da fare sul suo passato, quando aveva appena 19 anni. A quell’età, quando decise di fare l’attrice, uscì di casa subito per trovare la sua strada. Il padre aveva uno stipendio bassissimo e così lei, che ciccia in un piccolo appartamento con due amiche, faceva la centralinista per mantenersi. Il pomeriggio andava a studiare al Centro sperimentale. E così a 20 anni arrivarono i primi ruoli al cinema e la prima casa, in centro a Roma. Così La Ferilli ha imparato a non fermarsi mai e non sentirsi mai arrivata. E infatti la vedremo a breve sia nella fiction Gloria che al cinema con Un altro Ferragosto di Paolo Virzì.

Impostazioni privacy