Royal Family, come si fanno chiamare i piccoli a scuola: il loro nome è adorabile

I principini George, Charlotte e Louis sono membri amatissimi della Royal Family inglese: come si fanno chiamare a scuola?

La storia d’amore tra il Principe William e Kate Middleton ha fatto sognare il mondo intero fin dai tempi del loro fidanzamento. Il matrimonio da sogno, in mondovisione, fu il coronamento di una favola romantica che, ancora oggi, appassiona sudditi e non. La coppia ha dato il benvenuto, nel corso degli anni, a tre splendidi principini: George, maggiore ed erede al trono, Charlotte e il piccolo Louis. Che, come spesso ammesso dai genitori, conducono una vita che sia il più possibile vicina alla “normalità”. Come funziona, dunque, a scuola?

William e Kate: come si fanno chiamare i loro figli a scuola
Royal Family: che nome usano i figli di Kate e William a scuola (foto ansa) galleriaborghese.it

Sappiamo bene che la famiglia reale vanta, per l’appunto, una serie di titoli che non passano proprio inosservati. Se pensiamo solo al “sua altezza reale” possiamo già farci un’idea di cosa si voglia intendere. Come vivono, dunque, i piccoli di casa questa realtà in un ambiente come quello scolastico, dove devono rapportarsi ad altri bambini?

Principini a scuola: come si fanno chiamare i figli di Kate e William

Come sapranno i bene informati, il Principe George presto potrebbe seguire il percorso accademico che fu del padre prima di lui e frequentare l’Eton College. Intanto, però, lui, Charlotte e Louis condividono ancora la Lambrook School e, prima di questa, erano studenti della “Thomas’s Battersea”. In molti, dunque, si sono chiesti in che modo i piccoli principi si rapportassero agli altri studenti e come si facessero chiamare dai loro compagni.

William e Kate: il cognome dei figli a scuola
Kate e William con George ad un evento sportivo (foto ansa) gallergiaborghese.it

A quanto pare, all’epoca del Thomas’s Battersea, quando Kate e William erano ancora “solo” i Duchi di Cambridge, i piccoli utilizzavano come cognome proprio il titolo dei genitori. Dunque erano conosciuti come George e Charlotte Cambridge. Un’abitudine consolidata nella famiglia reale se pensiamo che, a loro volta, William e Harry, da giovanissimi studenti, utilizzavano il titolo del padre, l’allora Principe Carlo, allo stesso modo.

Ora, data l’investitura dei genitori a Principi del Galles, è possibile che i bambini vadano ad utilizzare anche loro questo titolo come “cognome” nell’ambiente scolastico. Una scelta pratica, ma anche pensata appositamente per consentire loro di vivere l’esperienza formativa in modo quanto più possibile normale, proprio come accade per gli altri loro coetanei. Non resta, dunque, che attendere per scoprire cosa il futuro avrà in serbo per i tre adorabili principini.

Impostazioni privacy