Royal Family, Carlo mette un veto su Harry, Andrea e Beatrice: li ha fatti fuori

Ancora problemi nella Royal Family. Re Carlo ha posto un veto sul figlio Harry, il fratello Andrea e la nipote Beatrice: ecco cosa.

Re Carlo III non ci sta e sebbene siano i suoi parenti più cari ha deciso di porre un veto contro i tre e di farli definitivamente fuori dalla Royal Family. Ecco come ha deciso di trattare il fratello, il principe Andrea di York, la nipote Beatrice e il figlio, il principe Harry.

Il veto di Carlo su Harry
Re Carlo il veto su Harry – Galleriaborghese.it

Da quanto Re Carlo III è stato incoronato le sue idee sono state sempre molto chiare. Il sovrano ha voluto evitare in tutti i  modi che ci fosse uno scandalo a corte e per questo ha deciso di snellire la monarchia partendo dai “ribelli”. E così ha posto un veto sui principi Harry e Andrea e sulla nipote, la Duchessa di York, Beatrice. Ecco cosa i tre non potranno mai più fare all’interno della Royal Family.

Royal Family, terremoto nella famiglia d’Inghilterra: il veto contro Harry, Beatrice e Andrea

Senza alcun clamore, ma in modo decisamente pacato, re Carlo III sta lavorando seriamente sul suo obiettivo principale ovvero quello di snellire la morchia. Soltanto pochi membri della Royal Family inglese potranno avere i compiti di rappresentare il monarca e usufruire ovviamente di tutti quelli che sono i benefici in questi casi. E’ partito dai casi più eclatanti, e fondamentalmente dagli obiettivi più facili siccome proprio loro hanno rinunciato alla Corona.

Il principe Harry e il principe Andrea che hanno messo fine ai loro impegni ufficiali nel 2019 e nel 2020. Entrambi erano rimasti consiglieri di Stato, ovvero membri della famiglia reale che possono assumere compiti particolari se il Re non è in grado. Il Re invece, pochi mesi dopo esser stato incoronato, ha deciso di togliere loro anche questa funzione.

il veto di re carlo III su harry beatrice e andrea di york
Re Carlo III li ha fatti fuori-Foto Ansa-Galleriaborghese.it

Come consiglieri di Stato, con la legge del 2022, Re Carlo ha nominato solo i suoi due fratelli, la principessa Anna e il principe Edoardo. Ha vietato quindi al fratello e al figlio di rappresentarlo, pur lasciandoli tra i consiglieri di Stato, ma di fatto senza alcuna funzione. Secondo il The Times, che conosce le regole della monarchia inglese, anche i quattro adulti in successione al trono che hanno più di 21 anni sono consiglieri di Stato quindi oltre ai fratelli anche la regina Camilla, il principe William, Harry, Andrea e Beatrice. Ma questi ultimi tre sono stati semplicemente depennati dal sovrano.

Il sovrano ha aggiunto una regola per cui Anna ed Edoardo saranno consiglieri a vita. Harry, Beatrice e Andrea invece saranno sostituiti gradualmente dai principini George, Charlotte e Louis, ovvero i figli dei principi del Galles, non appena avranno l’età consentita.

Impostazioni privacy