Roma, il Giardino delle Rose è una meta romantica

Cosa sapere sul famoso giardino delle rose a Roma? Ecco tutte le informazioni sul Roseto Comunale della capitale!

La bellissima città di Roma vanta tante zone incantevoli e piacevoli in cui trascorrere anche solo un pomeriggio per una passeggiata nella natura in compagnia del partner, della famiglia o degli amici. Uno dei luoghi più belli in cui trascorrere il primo appuntamento a Roma è il Giardino degli Aranci, meta ideale per chi è alla ricerca di un posto romantico al centro della città eterna.

Giardino delle Rose a Roma
giardino delle Rose a roma, cosa sapere sul Roseto Comunale – Galleriaborghese.it – Fonte foto turismoroma.it

Poco prima di raggiungere la zona, però, è possibile visitare un luogo di interesse della città da visitare nel periodo della bella stagione: il Roseto Comunale, conosciuto anche con il nome di Giardino delle Rose. Se ti trovi al centro di Roma, precisamente nei pressi di Circo Massimo, ti basterà salire sulle pendici dell’Aventino e imbattersi in questo meraviglioso luogo.

Il Giardino delle Rose a Roma, le informazioni per visitarlo

All’interno del giardino è possibile ammirare tantissime tipologie di rose, una più bella dell’altra. Un posto unico in cui regna il romanticismo, il roseto comunale ospita ben 1.100 rose provenienti da ogni parte del mondo.

rose in un prato
Tutte le info utili sul Giardino delle rose di Roma – Galleriaborghese.it

Nonostante sia situato al centro di Roma, da qui è possibile affacciarsi sul colle Palatino e pensare di essere per un momento lontano dal caos della città. Inoltre dalla terrazza sarà possibile ammirare in tutta la sua bellezza anche Circo Massimo.

Trattandosi di un giardino dedicato alle rose, la struttura non può rimanere aperta tutto l’anno, in quanto deve fare fede al periodo di fioritura.

Da visitare nel periodo della bella stagione, solitamente il giorno preso in considerazione per aprire le porte ai romani e ai turisti di tutto il mondo è il 21 aprile in occasione del Natale di Roma. La data di chiusura solitamente è a metà giugno, con orari ben precisi da rispettare. Da diverso tempo è possibile visitare il Roseto Comunale anche in autunno, viene aperto per circa 15 giorni verso metà ottobre.

Visitare il Giardino delle Rose a Roma è molto semplice in quanto non avrai bisogno di acquistare alcun biglietto o prenotare la visita. Una volta giunto sul posto potrai accedere direttamente al parco in quanto l’ingresso è libero e gratuito. Sarà sicuramente una meta che ti conquisterà sin dal primo istante, impossibile il contrario.

Gestione cookie