Riverdale 7, siate pronti a non capirci di nuovo nulla: sarà peggio della sesta stagione

Riverdale 7 sarà più incasinata che mai! Sono emerse le prime informazioni in merito ad una delle stagioni più attese in assoluto.

Se siete appassionati di serie TV, sicuramente avrete già sentito parlare di Riverdale. Si tratta di uno show statunitense thriller e teen drama che si basa sui personaggi della serie Archie Comics. Prodotta dalla Warner Bros Television e dalla CBS Television Studios, dopo i dubbi iniziali lo show ha iniziato a macinare numeri da record.

Riverdale stagione 7 siate pronti a non capirci di nuovo nulla
Riverdale 7, ecco cosa dobbiamo aspettarci (screenshot) – Galleriaborghese.it

Tanto che sono già uscite ben sei stagioni, e ora c’è grande attesa per l’arrivo della settima stagione. Per chi non dovesse ricordare, la seconda parte dell’ultima stagione uscita parte con i protagonisti che si risvegliano dopo il finale della quinta stagione. Ma per via della modifica degli eventi avvenuta in Rivervale, alcuni dei ragazzi iniziano ad avere dei segni di poteri paranormali per affrontare l’arrivo in città di Percival Pickens.

Riverdale 7, preparatevi ad una stagione fuori dal normale

Manca sempre meno all’arrivo di Riverdale 7, una delle stagioni più attese in assoluto dello show. Soprattutto considerando come si sono concluse le ultime puntate, lasciando aperti spiragli ad un finale capolavoro. Per avere più informazioni su quello che succederà, possiamo affidarci alle parole di una delle star dello show.

Le prime indiscrezioni in merito a Riverdale 7
Riverdale 7 sarà più incasinata della stagione 6 (Screenshot) – Galleriaborghese.it

Decider ha infatti potuto intervistare Mädchen Amick, che nello show interpreta Alice (la madre di Betty). Parlando della prossima stagione, l’attrice ha svelato che: “Non usciremo dagli anni ’50, ma la season finale darà agli spettatori una conclusione degna non solo per le trame degli anni ’50 ma anche per le altre dimensioni diverse“.

Non so se dovrei rispondere, perché potrebbe essere un grande spoiler. Ma vi dico che verranno sperimentati personaggi in dimensioni diverse, con molte conclusioni al di fuori degli anni ’50” ha proseguito la Amick. Ma cosa vuol dire? Si parla di una sorta di multiverso? Potrebbe darsi, considerando quanto negli ultimi anni questo espediente narrativo stia venendo applicato con sempre più frequenza.

Possiamo aspettarci che sarà il personaggio di Archie ad evocare le diverse manifestazioni del tempo e delle dimensioni. Un po’ come è successo con la trama degli anni ’50, che richiama in tutto e per tutto l’epoca d’oro originale dei personaggi dei fumetti. Staremo a vedere cosa succederà questa volta, ci sono diversi modi coi quali potrebbero esserci riferimenti nello show ai fumetti. Una cosa è certa: la stagione 7 sarà ancora più incasinata rispetto alla 6!

Impostazioni privacy