Reunion choc per De Ligt: decisione già presa

Poche luci e tante ombre nell’esperienza di De Ligt al Bayern Monaco. Per l’olandese si prefigura un grande ritorno

Negli anni dell’esordio ad altissimo livello con l’Ajax, Matthijs de Ligt si stava affermando come uno dei potenziali crack del suo ruolo. Difensore attento, di buona proprietà di palleggio, con ottimo senso della linea e dell’anticipo. Insomma, se ne parlava come di un fuoriclasse che avrebbe fatto la fortuna delle proprie squadre. Ma le cose, come sappiamo, non sono andate esattamente così.

De Ligt Manchester United richiesta Ten Haag
Matthijs de Ligt, novità improvvise e inattese sul suo futuro (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Il triennio alla Juventus è stato vissuto tra alti e bassi. Acquistato per una cifra considerevole dai Lancieri, ha mantenuto solo in parte le premesse con buone prestazioni alternate a blackout improvvisi. Anche in seguito alle inevitabili difficoltà di inserimento, de Ligt non è riuscito ad alzare particolarmente i suoi standard in bianconero.

Juve che dunque lo ha ceduto, un anno e mezzo fa, al Bayern Monaco.  Anche in Germania il suo rendimento è stato a dir poco altalenante, penalizzato anche da una condizione fisica spesso precaria che anche in questa stagione lo ha tenuto lontano dal campo per diverse settimane.

Possibile reunion per De Ligt: le ultime

In più, a inizio stagione, Tuchel ne aveva ridotto drasticamente il minutaggio, dopo alcuni errori marchiani. Ora, il difensore sta rivedendo il campo con più continuità da qualche settimana, ma cosa succederà al ritorno di Kim dalla Coppa d’Asia? Ecco perché le voci sul futuro di de Ligt si fanno insistenti. E si parla di un clamoroso ritorno di fiamma.

de Ligt Manchester United richiesta Ten Haag
Erik Ten Hag rivuole de Ligt al suo fianco (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Non quello della Juventus bensì del suo ex allenatore, Erik Ten Hag, colui che lo aveva lanciato ai tempi dell’Ajax e che continua a seguirlo da lontano.Il Manchester United, alle prese con l’ennesima stagione complicata, sta programmando importanti mosse di mercato. E su input dell’allenatore starebbe seguendo, per l’appunto, proprio il difensore olandese con il quale, nella precedente esperienza all’Ajax, ha vinto 3 campionati e raggiunto una semifinale in Champions League.

Secondo ‘Fussball.news’, il Bayern Monaco sarebbe anche disposto a una cessione di de Ligt anche se non per meno di 60 milioni di euro. Le maggiori perplessità della dirigenza dei ‘Red Devils’ però riguardano non solo le cifre elevate dell’operazione ma anche le caratteristiche del giocatore. L’olandese, infatti, è incorso recentemente in una serie di  infortuni e secondo alcuni non è in possesso di doti fisiche e in velocità all’altezza della Premier League.

Impostazioni privacy