Re Carlo malato, annuncio della Corona: il Sovrano si trasferirà in un’altra residenza | Che succede adesso

Dopo l’annuncio della Royal Family riguardo il cancro di re Carlo, adesso arriva un’alta comunicazione sul sovrano che lascerà Londra. 

La notizia che re Carlo ha un cancro ha sconvolto il mondo intero, è arrivata direttamente da Buckingham Palace che ha comunicato come in seguito all’intervento alla prostata è arrivata la terribile diagnosi. Intanto il sovrano è pronto a trasferirsi in un’altra residenza fuori da Londra.

re carlo tumore
Re Carlo lascia Londra per curarsi (IG Theroyalfamily) – Galleriaborghese.it

Una comunicazione che preoccupa non poco i sudditi inglesi, sono in tanti a chiedersi cosa accadrà adesso che il re è malato e dovrà dedicarsi alle cure. Così come c’è grande allarme rispetto a quali siano le reali condizioni del sovrano.

Re Carlo pronto a trasferirsi dopo aver scoperto della malattia

Re Calro ha scoperto di avere un cancro in seguito a un intervento alla prostata che aveva programmato da tempo. Secondo quanto comunicato da Buckingham Palace le due cose non sarebbero collegate, dunque il tumore non sarebbe alla prostata. Nel comunicato ufficiale non ci sono ulteriori specificazioni sul tipo di patologia del sovrano e su cosa lo aspetta adesso.

come si curerà re carlo
Come e dove si curerà re Carlo (IG Theroyalfamily) – Galleriaborghese.it

Si è solo detto che aveva iniziato subito le cure, senza specificare quali siano le sue condizioni. Adesso è stato reso noto che re Carlo lascerà Londra e Buckingham Palace per raggiungere la dimora di campagna reale a Sandringham. Sarà qui che effettuerà tutte le cure oncologiche, seguito dal suo medico privato. Da qui farà ritorno a Londra per le udienze con il primo ministro e i vari incontri con il Privy Council. Secondo quanto raccontato dal royal editor Jonny Dymond al Corriere, per ora non ci sarebbe alcuna ipotesi di lasciare la reggenza.

Il re dovrebbe continuare a seguire i suoi impegni istituzionali e qualora non dovesse riuscirci, sarà incaricato un membro senior della famiglia reale che prenderà il suo posto. Tutte cose che lascerebbero pensare come non ci sia una grande preoccupazione, per il momento, rispetto alle sue condizioni. Se c’è l’idea che il re potrà muoversi da Sanringham a Londra quando serve , potrebbe voler dire che le sue condizioni non siano gravi.

A destare preoccupazione, però, c’è l’arrivo di Harry a Londra. Il secondogenito del sovrano, non appena ha saputo della malattia del padre, ha lasciato la California, la moglie e i figli ed è subito volato da lui. Un gesto di grande amore che potrebbe aprire ulteriormente le porte verso quel disgelo iniziato già mesi fa.

Impostazioni privacy