Re Carlo, il regalo più bello arriva proprio da Harry: lacrime e incredulità

Re Carlo pare proprio avere ricevuto il regalo più bello in assoluto dal figlio Harry, dopo i tanti problemi tra i due: di che cosa si tratta?

Torniamo ancora una volta a parlare della famiglia reale inglese, che per un motivo o per un altro finisce sempre nell’occhio del ciclone. In particolare di recente quello che ha colpito davvero tutti ha a che fare con Re Carlo III che qualche settimana fa ha festeggiato anche il suo compleanno, il primo da Sovrano.

Re Carlo III, il regalo più bello? Quello di Harry
Re Carlo felicissimo per il regalo fattogli da Harry. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Ebbene, pare proprio che il regalo più bello in assoluto e anche il più gradito e commovente, sia stato quello arrivato dal figlio Harry, il suo secondogenito che ormai ha detto addio ai doveri di corte per trasferirsi in America insieme alla moglie Meghan e ai loro due figli. Senza contare i grattacapi degli ultimi anni e il rapporto deteriorato con il fratello William.

Ma ritorniamo al nostro argomento centrale, quale è stato il regalo da parte del giovane che ha fatto cosi tanto commuovere il padre: nessuno se lo sarebbe mai immaginato.

Re Carlo III, il regalo più bello? Quello del figlio Harry

Sembra essere andata proprio cosi, come si legge tra le pagine del settimanale Nuovo, pare che il regalo più gradito per il compleanno di Re Carlo sia stato quello ricevuto dal figlio più piccolo Harry che nonostante non sia stato presente ai festeggiamenti ha chiamato il padre nel corso della giornata.

Re Carlo per il compleanno ha ricevuto un grande regalo da Harry
Re Carlo III, il regalo di Harry. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Tra i due pare essere andato avanti un dialogo davvero molto lungo e distensivo: una bella conversazione che poi si è conclusa con la promessa di sentirsi quanto prima. E non finisce qua, ad emozionarlo ancora di più è stato il fatto che il Duca del Sussex abbia fatto avere a suo padre un video dolcissimo dei suoi figli, Archie e Lilibet che fanno gli auguri al suo nonno. Insomma un momento davvero dolcissimo che ha molto intenerito Re Carlo che praticamente non conosce quasi per niente i suoi nipotini.

Quando Harry e Meghan si sono trasferiti infatti Archie era molto piccolo e Lilibeth Diana non era nata, senza contare il fatto che da quel giorno, gli incontri con la famiglia sono stati davvero molto rari.

Detto questo, il colloquio tra padre e figlio ha in un certo senso fatto capire come il Sovrano stia cercando di fare di tutto per appianare le cose tra il suo secondogenito e la Royal Family, nonostante la contrarietà del fratello William che ancora oggi ritiene imperdonabile il comportamento del fratello, specialmente per i suoi racconti fatti nel libro Spare.

Impostazioni privacy