Re Carlo, chi può sostituirlo durante le cure per il cancro? Spuntano i nomi (inaspettati)

Dopo l’annuncio del grave stato di salute del sovrano, spunta la lista dei nomi di chi potrebbe sostituirlo.

Nel corso di questi ultimi anni, la corona britannica sta attraverando un periodo di continuo cambiamento e trasformazione. Nel settembre 2021 la regina Elisabetta II è morta dopo aver regnato per più di 70 anni sul Regno Unito, sostenuta dal principe Filippo, dai cinque figli e da tutti i sudditi. A prendere il suo posto, è stato il figlio primogenito come il nome di re Carlo III. Al suo fianco, è stata incoronata la regina consorte Camilla. Finalmente, dopo la molta attesa, nel maggio dell’anno scorso, Carlo è stato incoronato come nuovo sovrano.

I nomi dei possibili sostituti di Re Carlo durante le cure per il cancro
Re Carlo III all’uscita della clinica dopo aver scoperto della malattia (Foto ANSA – galleriaborghese.it)

Durante l’incoronazione, il nuovo erede al trono, il principe del Galles William, ha prestato giuramento di fedeltà al monarca e padre, Carlo III. Nonostante l’età avanzata e alcuni consigli, il re non prevede di abdicare in favore del figlio più giovane. Tuttavia, è molto probabile che William dovrà occuparsi di rappresentare molto più frequentemente il padre e la famiglia reale britannica nelle occasioni formali e ufficiali.

Infatti, proprio in questi giorni, a seguito di una visita di controllo, re Carlo III ha scoperto di avere un tumore. Gli organi di stampa britannica hanno fin da subito la notizia con tutti i sudditi del regno. La famiglia reale britannica non ha voluto celare lo stato di salute del sovrano, ma di condividere con tutti anche per far sentire la vicinanza al sovrano di tutte le persone. In questo periodo in cui il monarca dovrà affrontare le cure terapeutiche per sconfiggere il cancro, chi potrà sostituirlo negli incarichi ufficiali?

L’annuncio del tumore del re: chi sostituirà Carlo III?

Dopo la comunicazione ufficiale della notizia che riguarda lo stato di salute del monarca, la stampa inglese ha cominciato a chiedersi chi sono i membri della royal family che potrebbero fare le veci di re Carlo. Solitamente a ricoprire questo ruolo sarebbero i consiglieri di stato, ovvero i membri senior della famiglia reale britannica. Tuttavia, tra i nomi di questa lista alcuni sarebbero più “papabili” di altri, esclusivi per ovvie motivazioni.

Re Carlo, chi può sostituirlo durante le cure per il cancro?
La regina Camilla e il principe William sono i nomi dei possibili sostituti del re (Foto ANSA – galleriaborghese.it)

Nel prossimo futuro, i primi due nominativi dei possibili rappresentanti di re Carlo III sono quelli della regina consorte Camilla e dell’erede al trono, il principe del Galles William. Inoltre, nella lista figurano anche i fratelli del monarca: la principessa Anna e il principi Andrea ed Edoardo. Ma, teoricamente, anche il figlio minore di re Carlo, il duca del Sussex Harry, e la principessa Beatrice, figlia di Andrea di York.

Tuttavia, come annunciato precedentemente, due di questi nomi verrebbero depennati e non presi in considerazione. Il primo sarebbe quello di Harry, il quale ha deciso di abbandonare i propri incarichi reali per diventare economicamente indipendente. A seguito di questa scelta, lui e la moglie Meghan si sono trasferiti in California. Il secondo nome sarebbe, invece, quello del principe Andrea, duca di York. Recentemente, il fratello minore del sovrano è stato accusato di molestie sessuali e di aver intrattenuto rapporti Jeffrey Epstein, un finanziere americano condannato per reati sessuali.

Impostazioni privacy