Questo cibo considerato sano può farti ingrassare parecchio: pochi lo sanno

C’è un cibo che consumano quasi tutti ma che può far ingrassare molto più di quanto si pensi. Ecco di quale si tratta.

L’intensità con la quale viviamo la vita di tutti i giorni ci porta a cercare di accelerare i tempi di tutto ciò che facciamo, spesso a scapito della nostra stessa salute. Un problema che si riflette anche a tavola ed in particolar modo nelle scelte che facciamo ogni giorno per ottenere il meglio nel minor tempo possibile.

cibo considerato sano che fa ingrassare
Questo cibo è considerato sano ma fa ingrassare (Galleriaborghese.it)

Se stai cercando di perdere peso ma non ci riesci, ad esempio, potrebbe essere tutta colpa di un alimento che consideri sano ma che, invece, è più nocivo di quanto immagini. La buona notizia è che ti basta capire di quale si tratta ed evitarlo per tornare a fare progressi e per mantenerti al contempo più sana.

Scopri qual è il cibo che consumi ogni giorno ma che in realtà fa ingrassare

Iniziamo con il dire che quasi ogni alimento, se consumato nella giusta quantità è inseribile in un’alimentazione che sia sana e bilanciata. Al contempo, ci sono alcuni che consideriamo sani ma che invece apportano molti più zuccheri di quanto pensiamo. Un esempio sono i succhi di frutta che si trovano nei supermercati e che sono arricchiti di fruttosio.

Questo, oltre a derivare più dal mais e dal glucosio che dalla vera e propria frutta, se in concentrazioni troppo alte (come quella presente nei succhi) porta ad accumulare grasso invece che a dimagrire.

cibo considerato sano che fa ingrassare
È questo il cibo che in realtà fa ingrassare (Galleriaborghese.it)

Tra le altre cose disseta poco spingendo a berne di più e mettendo quindi in atto un processo davvero poco salutare. Per quanto un succo di frutta (magari anche di sola arancia) sia quindi considerato sano, la verità è che a causa della presenza di fruttosio si rivela un vero nemico della dieta. A tutto ciò va aggiunto che la frutta spremuta perde le sue fibre che sono quelle che aiutano gli zuccheri a distribuirsi più lentamente nel sangue. Anche optando per un succo fresco e senza aggiunte, quindi, alla lunga si rischia di compromettere la perdita di peso.

La soluzione per fortuna è semplice e consiste nel preferire la frutta intera ai succhi e, quando non puoi proprio farne a meno, nello scegliere i succhi di frutta giusti. In questo modo ti sazierai di più, introdurrai un maggior quantitativo di fibre nell’organismo e ti aiuterai di molto nella perdita di peso. E tutto con una piccola modifica che una volta acquisita ti risulterà più semplice che mai da mettere in pratica. Soprattutto a fronte dei risultati ottenuti.

Impostazioni privacy