Quattro Ristoranti, insulti e frasi gravissime contro il ristoratore: brutta pagina di tv

Quattro Ristoranti ha dato luogo ad una pagina di TV da dimenticare: ecco cosa è accaduto ad un ristoratore dopo la puntata andata in onda.

In seguito alla puntata di “Quattro Ristoranti” trasmessa il 26 gennaio 2022, uno dei partecipanti alla popolare trasmissione, un ristoratore campano pieno di entusiasmo, è diventato il bersaglio di insulti e frasi gravissime da parte di numerosi haters.

Alessandro Borghese caos a 4 ristoranti
Alessandro Borghese galleriaborghese.it

Cerchiamo allora di capire cosa è successo esattamente, e come mai tale episodio rappresenta non solo una pagina di TV da dimenticare, ma soprattutto una problematica ancora fin troppo presente nel nostro Paese. Ecco l’accaduto.

Il ristoratore vittima di pesanti insulti omofobi

Mariano Scognamiglio ha partecipato al programma con il desiderio di divertirsi e di far conoscere la sua cucina ai telespettatori italiani. Le sue proposte culinarie sono indubbiamente state accolte con grande interesse, sennonché, alla fine della puntata, il ristoratore di Arezzo si sia lasciato andare ad un tenero bacio con il suo compagno: un momento che pare abbia spinto numerosi omofobi ad insultare e minacciare il protagonista della vicenda.

Alessandro borghese 4 ristoranti shock
Shock in tv -galleriaborghese.it

Il giorno successivo alla messa in onda della puntata, Mariano si è ritrovato a dover affrontare una serie di telefonate anonime, tempestate di frasi gravi ed offensive, ma soprattutto preoccupanti, se si considera che dall’altra parte di quel telefono vi sono persone reali, in carne ed ossa.

In un primo momento, il partecipante di “Quattro Ristoranti” ha provato a ignorare la situazione, persino sdrammatizzare; ma la grande quantità di chiamate anonime ha portato Mariano a denunciare e condividere tale accaduto sulla sua pagina Facebook, esprimendo la sua delusione nei confronti di coloro che hanno scelto di esprimere il loro dissenso in maniera così profondamente offensiva e intollerante.

La situazione ha suscitato indignazione e supporto da parte della vasta comunità online, evidenziando, tra le altre cose, quanto sia ancora necessario affrontare e condannare attivamente tali atti discriminatori. Infine, stanco della volgarità e della mancanza di rispetto dimostrate dagli haters, Mariano Scognamiglio ha annunciato la sua decisione di non rispondere più alle chiamate anonime, pregando gli affezionati clienti di non chiamare più sul suo numero di telefono.

Questa brutta pagina di televisione mette in evidenza come, ancora, vi sia la necessità, una volta per tutte, di una giusta condanna nei confronti di individui che, spinti dall’odio e dall’ignoranza, si sentono in diritto di insultare e minacciare il prossimo in relazione al diverso orientamento sessuale.

Impostazioni privacy