Quattordicesima, non per tutti a luglio: quando arriverà per questi pensionati

Una categoria di pensionati non riceverà la quattordicesima a luglio: ecco di chi stiamo palando e qual è il motivo

Tra i mesi di giugno e luglio viene pagata la quattordicesima, una mensilità retributiva aggiuntiva riconosciuta solitamente ai lavoratori dipendenti, se lo prevede il loro Contratto Collettivo di Lavoro, ma anche a una particolare categoria di pensionati, a cui la quattordicesima vien pagata a luglio. I lavoratori dipendenti riceveranno la quattordicesima in busta paga e i pensionati che ne hanno diritto nel cedolino della pensione.

quattordicesima pensionati luglio
Quattordicesima, quando sarà pagata a questi pensionati – Galleriaborghese.it

La quattordicesima è una mensilità extra che fa sicuramente comodo alle famiglie in questo periodo di inizio estate in cui ci sono molte scadenze fiscali come quelle relative all’Imu e alla Tari, per non parlare dell’Irpef da pagare con la dichiarazione dei redditi. La quattordicesima mensilità matura per ogni mese di lavoro e viene pagata in una soluzione unica a seconda delle scadenze previste dai contratti di lavoro, di solito tra giugno e luglio.

Quattordicesima a luglio, ma non per questi pensionati: chi sono e quando riceveranno la mensilità aggiuntiva

Abbiamo detto che la quattordicesima è riconosciuta anche a una particolare categoria di pensionati, dunque non a tutti. Si tratta dei pensionati a reddito medio-basso. Dunque è una forma di aiuto economico per i più bisognosi, che viene corrisposta direttamente dall’Inps, solitamente nel mese di luglio oppure a dicembre in base a determinate condizioni.

I pensionati che hanno già diritto alla quattordicesima la ricevono a luglio con il cedolino della pensione. Mentre coloro che maturano i requisiti per la quattordicesima dopo il 31 luglio, riceveranno questa mensilità extra a dicembre. La quattordicesima mensilità spetta ai pensionati che hanno almeno 64 anni e un reddito complessivo fino a due volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti (dal 2017).

Quattordicesima a luglio, non per questi pensionati: chi sono e quando la riceveranno
In arrivo la quattordicesima mensilità anche per i pensionati – Galleriaborghese.it

I pensionati devono essere titolari di uno o più trattamenti pensionistici a carico dell’assicurazione Generale Obbligatoria e delle forme sostitutive, esclusive ed esonerative della stessa che siano gestite da enti pubblici di previdenza obbligatoria. L’importo effettivo della quattordicesima percepito dai pensionati che ne hanno diritto dipende, ovviamente, dal reddito e dai contributi versati. Di solito, la somma è compresa tra un minimo di 336 euro e un massimo 655 euro.

Nel caso in cui il reddito complessivo individuale annuo risulti superiore a 1,5 volte o a 2 volte il trattamento minimo e inferiore a tale limite incrementato della somma aggiuntiva spettante, la clausola di salvaguardia prevede che l’importo della quattordicesima venga corrisposto fino a concorrenza del limite maggiorato.

Gestione cookie