Psicologo, se ne senti il bisogno non c’è nulla di male, anzi: i segnali che ti dicono che è il momento giusto

A volte c’è bisogno dell’aiuto di un professionista: quando è il momento di prenotare un appuntamento dallo psicologo?

Chiunque ha avuto giorni in cui ha sentito che la vita era troppo confusa e complicata. E non parliamo solo di problemi da “lunedì mattina”, ma di quei momenti in cui si è veramente sopraffatti e persino gli amici e la famiglia non sembrano essere d’aiuto. A volte, in questi momenti, può essere utile rivolgersi a uno psicologo. Può sembrare spaventoso, ma spesso è il passo necessario e coraggioso da fare per dare una svolta alla propria vita. Quindi, come capire se è il momento di iniziare una terapia? Scopriamolo insieme.

Psicologo, se ne senti il bisogno non c'è nulla di male
Come fai a capire se è arrivato il momento di prenotare un appuntamento dallo psicologo? – galleriaborghese.it

Iniziare la psicoterapia significa regalarsi uno spazio di ascolto e riflessione guidato da un professionista. Non stiamo parlando solo di momenti di crisi profonda, ma anche di situazioni in cui ci sentiamo bloccati, quando le relazioni diventano complicate nonostante i nostri sforzi, o quando sentimenti come la rabbia o la tristezza sembrano occupare un posto permanente nella nostra vita. Anche eventi traumatici o situazioni stressanti possono essere buoni motivi per cercare il supporto di uno psicologo.

Come lo psicologo può essere d’aiuto

Non preoccuparti, cercare aiuto non significa che tu sia “pazzo”. Al contrario, è un segno di coraggio e di autoconsapevolezza. È un’opportunità unica per esplorare le tue emozioni, riflettere su te stesso e iniziare un percorso di crescita personale.

quando andare dallo psicologo
Un percorso terapeutico può essere decisivo per ristabilire il tuo equilibrio emotivo e mentale – galleriaborghese.it

Uno psicologo può essere d’aiuto nei momenti di crisi, ma non solo. Può accompagnarti anche nei momenti importanti della vita, che non necessariamente devono essere dolorosi. Che tu stia vivendo una gravidanza, una separazione, o stia per affrontare un evento particolarmente significativo, uno psicologo può sostenerti emotivamente senza giudicare le tue scelte.

L’obiettivo della psicoterapia è aiutarti a raggiungere un migliore equilibrio emotivo e un senso di serenità. Con il tempo, potrai gestire meglio le tue emozioni, sentendoti meno sopraffatto. Gli obiettivi della terapia vengono stabiliti insieme a te e sarai tu a valutare se ci sono stati cambiamenti positivi al termine del percorso.

La durata della psicoterapia può variare in base alle tue esigenze personali e alla complessità dei problemi che stai affrontando. Non esiste un limite di tempo prefissato e la decisione di terminare la terapia dipende dall’obiettivo che hai stabilito con il tuo terapeuta, il quale a sua volta può avvisarti se crede che il tuo percorso con lui sia giunto al termine. Se senti di aver bisogno di un aiuto, non aver paura di cercarlo.

Le alternative a tua disposizione sono innumerevoli: è vero che le sedute private, a seconda della città e dei professionisti disponibili, possono essere esose sul lungo periodo, ma puoi sempre approfittare del Servizio Sanitario Nazionale. Inoltre sono disponibili dei servizi online, come Unobravo e Serenis, che possono venire incontro alle tue esigenze con prezzi calmierati.

Impostazioni privacy