Presto potrai seguire la Serie A senza pagare nulla con questo trucco che viene dal passato

Con un gli aumenti dei prezzi da parte di DAZN, in tanti cercano un’alternativa per seguire la Serie A. Una soluzione gratis potrebbe arrivare dal passato. 

Mentre proseguono senza grandissime novità su un possibile accordo le trattative per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A 2024-2029, arrivano notizie importanti per tifosi e appassionati per quanto riguarda la visione del campionato italiano. Alcune positive e altre, purtroppo, negative.

serie a gratis ecco come
Presto potrai seguire la Serie A senza pagare nulla con questo trucco che viene dal passato-Credit ANSA-Galleriaborghese.it

Innanzitutto, DAZN ha deciso di aumentare i prezzi di entrambi gli abbonamenti disponibili. Il piano “DAZN standard” (visione su due dispositivi in contemporanea sulla stessa linea internet) avrà un prezzo di 30,99 euro al mese se si decide di abbonarsi al piano annuale a rate con permanenza minima di 12 mesi. Se, invece, l’intenzione è quella di pagare in un’unica soluzione il prezzo è di 299 euro a 24,99 euro al mese. Ma se l’utente vuole mantenere la libertà di disdire quando vuole, il costo dell’abbonamento arriva a ben 40,99 euro mensili.

“DAZN plus” (visione su due dispostivi in contemporanea anche in luoghi diversi) prevede costi ancora più elevati. Con la sottoscrizione del piano annuale a rate, sempre con permanenza minima di 12 mesi, il prezzo è di 12 rate da  45,99 euro al mese; 449 euro all’anno pari a €37,42 al mese se si decide di pagare in un’unica soluzione, e 55,99 euro mensili se si vuole avere la flessibilità di disdire ogni 30 giorni.

Questo aumento dei prezzi ha fatto infuriare gli appassionati di calcio in Italia che per seguire la propria squadra del cuore dovranno sborsare cifre elevatissime. La soluzione, però, potrebbe arrivare dalla stessa Serie A con una novità che potrebbe far felici tutti i tifosi italiani.

Serie A, un “vecchio” metodo per seguire gratis le partite

La Lega Calcio ha annunciato una grandissima novità a partire da questa stagione. È stata infatti lanciata ufficialmente Radio TV Serie A, una radio in collaborazione con RDS che tratterà esclusivamente nel massimo campionato italiano. Sarà visibile su digitale terrestre, sito e app della Lega, ma anche in modalità DAB ed IP, a partire dal 19 Agosto; ovvero la data di inizio del campionato.

serie a gratis ecco come
Il nuovo canale è davvero un’idea innovativa-Credit ANSA-Galleriborghese.it

Radio TV Serie A trasmetterà 7 giorni su 7 e proporrà programmi originali riguardanti il campionato dalle 7 del mattino fino alla mezzanotte. A questo nuovo progetto, inoltre, prenderanno parte volti noti del calcio e giornalismo italiano come Alessandro Alciato, Marco Cattaneo, Serse Cosmi, Alessandro Diamanti, Giulia Mizzoni, Sandro Piccinini, Giorgia Rossi e Riccardo Trevisani.

Dal lunedì al venerdì, l’emittente trasmetterà programmi di approfondimento sulla Serie A mentre invece nel weekend si entrerà nel vivo della giornata di campionato. A partire dal fischio d’inizio della prima partita del turno, ci saranno aggiornamenti live sui match in corso, collegamenti dai campi con conferenze stampa post match e interviste. Il tutto disponibile gratuitamente per i tifosi che avranno così un’alternativa free per seguire la Serie A.