Pippo Baudo, dopo anni è emersa tutta la verità: ecco perché è scomparso dalla Tv

Pippo Baudo torna al centro dell’attenzione per una rivelazione importante: dopo anni si è scoperto perché è sparito dalla televisione.

Non ha certamente bisogno di presentazioni, Pippo Baudo, il conduttore storico che ha segnato la storia della televisione italiana con i suoi programmi che ancora oggi restano delle vere pietre miliari dello spettacolo italiano. Ebbene, dopo tanti anni viene fuori la verità.

Pippo Baudo, ecco il motivo del suo addio alla tv
Pippo Baudo, che fine ha fatto? Foto Ansa -galleriaborghese.it

Pare infatti che ci sia stato un motivo se ad un certo punto il conduttore ha scelto di dire addio allo spettacolo, un motivo che fino a questo momento non era mai stato reso noto ma che pare avere a che fare con la sua salute: i primi segnali sono arrivati all’interno del programma di Marco Liorni su Rai Uno, in cui uno degli ospiti aveva appunto parlato della malattia del conduttore.

Ma come stanno davvero le cose, quali sono le condizioni di salute del conduttore: dopo le parole in tv che hanno molto preoccupato è intervenuto proprio il diretto interessato: ecco come sta oggi.

Pippo Baudo, come sta oggi? Arriva la sua replica

Insomma pare proprio che il motivo del suo allontanamento alla tv possa essere ricondotto alla sua salute. Già in passato aveva avuto dei problemi, ricordiamo infatti che molti anni fa quando il conduttore era alla guida della sua prima Canzonissima ha scoperto di avere un tumore alla tiroide.

Pippo Baudo perchè è sparito dalla tv
Pippo Baudo, ecco perché è sparito dalla tv. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Quasi contemporaneamente a me si era ammalato dello stesso tipo di tumore anche mio padre, l’uomo più importante della mia vita, con cui avevo un rapporto straordinario. Ma lui non ce l’ha fatta ed è morto soffrendo molto. Nel mio caso, invece, quel nodulo, quell’esplosione esterna della malattia mi ha salvato perché mi ha permesso di intervenire subito” ha rivelato in una passata intervista.

Oggi però le cose sembrano essere diverse, è stato infatti il diretto interessato a togliere ogni dubbio circa la sua salute. Ha rivelato che sta molto bene e che non ci sta nessun motivo per cui il suo pubblico debba temere per lui.

L’unico vero motivo per cui dopo tanti anni di carriera ha deciso di dire addio alla televisione è semplicemente per la scelta di dedicare del tempo alla sua famiglia, dopo 50 anni passati sotto i riflettori, il conduttore vuole godersi il meritato riposo. E siamo certi che la sua decisione sia anche quella giusta da rispettare.

Impostazioni privacy