Perdere peso semplicemente mangiando dolci a colazione? La risposta del medico sbalordisce

Mangiare dolci a colazione, la dieta che aiuta a perdere peso e che farebbe felici milioni persone: è davvero possibile?

Non perdiamo peso per mancanza di volontà, assai spesso. Ma una delle cose che maggiormente ci buttano giù il morale è il fatto che, la perdita di peso, spesso, sia associata ad atroci sofferenze. Per carità, qualche rinuncia dovrà pur essere fatta. Ma non è vero che siamo necessariamente nati per soffrire. Per esempio, sapevate che si può perdere peso semplicemente mangiando dolci a colazione? Questo metodo paradisiaco lo sostiene la scienza.

perdere peso mangiando dolci
Perdere peso mangiando dolci a colazione? Cosa dice la scienza – Galleriaborghese.it

A sostenere questo tipo di dieta che, sicuramente, tanti di noi bramano già così, è un un team guidato dall’endocrinologa Daniela Jakubowicz dell’Università di Tel Aviv in Israele. Ebbene sì, potrà sembrare assolutamente sorprendente, ma questi scienziati sostengono che si possa perdere peso mangiando dolci e dessert a colazione.

Si tratta di una ricerca di qualche anno fa, svolta su 193 persone che seguivano una dieta a calorie controllate e che consumavano una colazione a basso contenuto di carboidrati o una ad alto contenuto proteico e ad alto contenuto di carboidrati, incluso un dolce come una fetta di torta o una ciambella. Dopo 16 settimane, il gruppo a basso contenuto di carboidrati ha iniziato a riprendere peso mentre il gruppo con la colazione ha perso qualche chilo in più. Ma qual è la spiegazione scientifica a tutto questo?

Perdere peso mangiando dolci a colazione

Gli scienziati hanno riferito che le persone del gruppo trattato avevano maggiori probabilità di attenersi alla propria dieta, probabilmente perché gli alimenti perdevano parte del loro “valore di ricompensa”. Come ben sappiamo, infatti, ogni dieta è basata su qualche piccolo “sgarro” che possiamo avere con qualche buon risultato ottenuto. E tutto questo, evidentemente, è molto motivante.

perdere peso mangiando dolci
Perdere peso mangiando dolci? Ecco cosa c’è di vero Galleriaborghese.it

Sembrava anche che il dessert mattutino riducesse i livelli dell’ormone della fame, la grelina, e quindi riducesse il desiderio di cibo. Secondo la studiosa, infatti gli ormoni che controllano l’appetito, l’energia e il metabolismo variano naturalmente 24 ore su 24. Ha prescritto una colazione anticipata ricca di proteine ​​con un dolce, seguita da un pranzo e una cena senza carboidrati e senza dolci.

Sul punto, peraltro, è intervenuta una ulteriore ricerca di alcuni anni dopo. Siamo nel 2022 quando i ricercatori dell’Università di Sydney in Australia sono arrivati a definire il corpo umano “metabolicamente evoluto” per consumare più calorie all’inizio della giornata. Gli scienziati australiani suggeriscono che mangiare di più nelle prime ore della giornata può aiutare a sincronizzare i ritmi circadiani, così da sentirci più in sintonia con noi stessi. Hanno anche evidenziato dati che mostrano miglioramenti dei livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo con i pasti mattutini.

Sul tema, comunque, la scienza non è concorde e unanime, dato che, per esempio, l’Università di Newcastle ha concluso che non è ancora certo se l’energia debba essere distribuita equamente durante la giornata o se la colazione debba fornirne la maggior parte dell’apporto. 

Impostazioni privacy