Perché Re Carlo ha svelato la sua malattia, mentre Kate la tiene nascosta? Il motivo agghiacciante

In molti si chiedono come mai Re Carlo abbia svelato la sua malattia mentre Kate abbia preferito tenerla nascosta. Il motivo fa preoccupare: ecco che cosa è stato rivelato.

La famiglia reale inglese è scossa in questo periodo a causa delle condizioni di salute del sovrano e della principessa del Galles. A spiegare qual è stato il motivo per cui il Re ha deciso di rivelare la sua malattia, a differenza della nuora, è stato un membro del palazzo, il quale ha messo le cose in chiaro.

Re Carlo perché rivelato malattia: Kate no
Interventi Re Carlo e Kate Middleton (Ansa) – galleriaborghse.it

Gli annunci ufficiali via social sulla salute di Re Carlo III e Kate Middleton sono arrivati a pochissime ore di distanza l’uno dall’altro, ma con una differenza notevole per quanto riguarda il contenuto delle dichiarazioni. Appena due ore dopo che Kensington Palace aveva comunicato che la principessa di era sottoposta a un intervento chirurgico, anche Buckingham Palace ha deciso di aggiornare i sudditi sull’imminente operazione alla quale doveva sottoporsi il sovrano.

Re Carlo malattia: ecco perché l’ha comunicato

Lo staff della comunicazione di Kensington Palace ha rivelato solo dopo alcune ore che l’intervento chirurgico al quale si era sottoposta Kate Middleton era all’addome, ma non ha specificato il motivo che ha spinto i medici a procedere chirurgicamente. Una comunicazione molto diversa rispetto a quanto deciso da Re Carlo III.

Re Carlo malattia: motivo annuncio
Re Carlo si deve operare alla prostata (Ansa) – galleriaborghse.it

Buckingham Palace, infatti, ha annunciato subito che Re Carlo doveva sottoporsi a un intervento chirurgico per un ingrossamento della prostata. Una notizia sorprendente, visto che in passato nessun sovrano aveva rivelato le malattie pubblicamente, ma questa decisione non p stata presa a caso, ma decisa e ponderata.

Il sovrano ha deciso di comunicare la malattia in quanto il suo obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica alla prevenzione. Un membro del palazzo, inoltre, ha rivelato al magazine People che era la cosa più giusta da fare, non solo per avvicinare le persone alla prevenzione, ma anche perché la gente avrebbe potuto pensare il peggio.

Mentre Re Carlo ha optato per la trasparenza in merito alla sua diagnosi della malattia, la principessa Kate ha scelto la discrezione, esprimendo il “desiderio di mantenere quanta più normalità possibile” per i suoi figli il principe George, la principessa Charlotte e il principe Louis, come detto dal suo ufficio stampa.

Sebbene l’intervento chirurgico all’addome per la principessa è stato considerato un successo e una fonte della famiglia ha rivelato che Kate sta bene, la sua degenza ospedaliera è prevista per 14 giorni, mentre il recupero programmato a tre mesi ha sollevato una serie di preoccupazioni. Impegni pubblici e viaggi programmati sono stati rimandati.

Impostazioni privacy