Perché Fiorella Mannoia si è vestita da sposa a Sanremo: il significato nascosto

La cantante, attualmente in gara al Festival di Sanremo, si è presentata sul palco con un abito dal significato particolare.  

La celebre cantante ha incantato il palco dell’Ariston con il suo nuovo brano, un urlo a pieni polmoni nei confronti del mondo femminile. Fiorella Mannoia è una delle protagoniste della nuova edizione del Festival di Sanremo, da sempre voce inconfondibile e ricca di sfumature. La cantante esordisce nel mondo della musica da giovanissima, a seguito della partecipazione al Festival di Castrocaro, dove ha modo di cantare il brano di Adriano Celentano Un bimbo sul leone.

Fiorella Mannoia vestita di bianco
Fiorella Mannoia incanta l’Ariston vestita di bianco (Foto ANSA) – Galleriaborghese.it

Veterana del Festival di Sanremo, Fiorella Mannoia debutta sul palco dell’Ariston nel 1981, anno in cui partecipa con il brano Caffè nero bollente, il quale le garantisce un successo immediato di pubblico e di critica. Dopo la canzone E muoviti un po’, scritta da Valerio Liboni e presentata al Festivalbar, la cantante incide una serie di album prodotti da Mario Lavezzi e torna  sul palco del Teatro Ariston.

Nel 1984 l’artista torna a Sanremo presentando al pubblico la canzone scritta da Maurizio Piccoli e Renato Pareti Come si cambia, uno dei successi più importanti nella carriera musicale di Fiorella Mannoia. Nel corso delle sue esperienze all’Ariston, la cantante vince il Premio della Critica di Sanremo per due anni di seguito con i brani Quello che le donne non dicono e Le notti di maggio. 

Sanremo 2024: Fiorella Mannoia incanta l’Ariston

Per l’edizione 2024 del Festival di Sanremo, Fiorella Mannoia ha presentato al pubblico il suo brano Mariposa, manifesto femminile per aiutare le donne a prendere coscienza della propria emancipazione nel mondo contemporaneo. La cantante descrive la sua canzone in gara come un inno potente, caratterizzato da alcune sonorità collegate al folklore latino a cui Fiorella Mannoia è particolarmente legata.

Fiorella Mannoia e il vestito sul palco di Sanremo
Fiorella Mannoia: il suo abito di Sanremo non passa inosservato (Foto ANSA) – Galleriaborghese.it

In occasione dell’ingresso sul palco durante la prima serata della kermesse musicale, Fiorella Mannoia ha calpestato l’Ariston a piedi nudi, indossando un bellissimo abito bianco in pizzo ricamato, caratterizzato da una scollatura romantica. “Sono la strega in cima al rogo. Una farfalla che imbraccia il fucile”, così si è definita la cantante che ha scelto il classico abito lungo bianco per un matrimonio simbolico con il suo pubblico che la supporta da anni.

La figura della sposa, nella canzone sanremese di Fiorella Mannoia, è solo una delle mille sfaccettature di una donna, celebrata in ogni ruolo e in ogni momento della vita artistica della cantante, la quale si è dimostrata sempre libera e orgogliosa attraverso i testi delle sue canzoni. Dopo il matrimonio metaforico con il suo pubblico, Fiorella Mannoia è pronta ad incantare il pubblico di nuovo nelle prossime serate.

Impostazioni privacy