Per abbassare il colesterolo sono 10 gli alimenti da considerare nella dieta

Il colesterolo è uno dei principali nemici della nostra salute. Per evitare l’insorgenza di patologie gravi, è fondamentale mangiare bene: ecco i dieci alimenti per abbassarlo.

Le vacanze sono quasi finite e sono in molti che sono già ritornati a lavoro. Sappiamo bene però che durante l’estate ci si stacca dalle proprie abitudini, si vive in modo più irregolare e libertino. Questo succede perché, durante questo periodo ci piace sentirci spensierati, senza regole, e questa sregolatezza viene applicata anche nell’alimentazione. Si mangia quello che si vuole, i cibi che più ci piacciono, spesso molto grassi, che aumentano il rischio di colesterolo alto.

Come ridurre il colesterolo nel sangue
I cibi che dobbiamo mangiare per ridurre il colesterolo – galleriaborghese.it

Ultimamente si è affrontato un dibattito riguardo la differenza tra margarina e burro. La maggior parte delle persone tende ad acquistare la margarina piuttosto che il burro per una componente economica, ma questo ha un impatto negativo sulla propria salute. La margarina, infatti, amplifica la possibilità di innalzare i livelli di colesterolo per via dei suoi ingredienti, spesso lavorati chimicamente.

Quando si ha il colesterolo alto si hanno difficoltà nella digestione, frequente stitichezza, ci si sente sempre stanchi e spesso si hanno anche problemi alla vista. C’è altresì difficoltà nella concentrazione e affaticamento mentale. Per abbassarlo, però, ci sono degli alimenti che sono davvero dei grandi alleati e che dovremmo assolutamente aggiungere nella nostra alimentazione, o quantomeno aumentarne il consumo.

Vuoi abbassare il colesterolo? Ecco i 10 alimenti su cui puntare

La presenza del colesterolo va a causare l’indebolimento del cuore. È una sostanza lipidica presente nel nostro corpo fondamentale per le cellule ma, se eccede, può causare malattie cardiache. Se mangiamo alimenti con molti grassi saturi, il colesterolo aumenta. Scopriamo, quindi, quali sono gli alimenti salutari sui quali puntare.

Gli alimenti da aggiungere nella propria dieta per ridurre il colesterolo
Come ridurre il colesterolo cattivo: i 10 alimenti su cui puntare – galleriaborghese.it

C’è l’avena, innanzitutto, che aiuta a ridurre l’assorbimento del colesterolo nel sangue. Anche le noci sono importanti per il nostro organismo: sono ricche di grassi omega-3, antiossidanti e pieni di fibre. Questi tendono ad abbassare il colesterolo cattivo e migliorano l’elasticità delle arterie. Non dimentichiamoci dei legumi, con numerose proteine vegetali che riducono la presenza del colesterolo e regolarizzano i livelli nel sangue.

Anche l’olio d’oliva, ovviamente a crudo, aumenta il colesterolo buono, quindi HDL, e riduce quello cattivo. Da aggiungere nella nostra alimentazione c’è anche il pesce grasso come il salmone e le sardine che sono ricchi di omega-3. Assumendoli, abbassiamo il rischio che il sangue si coaguli.

Ancora frutta secca, come mandorle e pistacchi che riducono l’assorbimento del colesterolo nell’intestino. Verdure a foglia verde, tra cui spinaci, cavoli, che sono ricchi di antiossidanti. Ma anche soia, che è ricca di proteine vegetali, che migliorano la salute del cuore, oppure l’orzo con le sue fibre solubili e i cereali integrali che aumentano le fibre e mantengono stabili i livelli di zucchero nel sangue.

Impostazioni privacy