Pennelli e spugnette da trucco, se non le cambi rischi grosso: ecco perché e ogni quando bisogna rinnovarli

I pennelli e le spugnette da trucco dovrebbero essere cambiate regolarmente: ecco perché e soprattutto ogni quanto è il caso di rinnovarli.

I pennelli e le spugnette da trucco svolgono un ruolo particolarmente utile in quanto aiutano a stendere il make up più agevolmente. È anche vero però che bisogna fare attenzione, soprattutto in merito al loro utilizzo. A tal proposito, può essere utile sapere che bisognerebbe procedere al loro rinnovo in maniera regolare.

Perchè bisogna pulire regolarmente pennelli e spugnette
È importante pulire regolarmente pennelli e spugnette – GalleriaBorghese.it

Di seguito vi sveliamo tutto ciò che c’è da sapere in merito ai possibili rischi derivanti dall’abitudine di utilizzare sempre gli stessi pennelli da trucco e sempre le stesse spugnette. Si tratta di informazioni molto interessanti che mirano a promuovere una maggiore consapevolezza riguardo al corretto utilizzo degli strumenti in questione.

Pennelli e spugnette da trucco, cosa sapere

Sono tante le donne che non riescono a rinunciare all’utilizzo di pennelli e spugnette da trucco. Questi infatti sono utili in quanto aiutano a rendere più agevole la stesura del make up e ad ottenere di conseguenza un risultato soddisfacente. Proprio in riferimento a questi strumenti però è importante sapere che bisogna procedere al cambio degli stessi in maniera regolare. In pochi infatti sono a conoscenza delle reali conseguenze derivanti dal mancato rinnovo di pennelli e spugnette da trucco.

Ogni quanto pulire e cambiare pennelli e spugnette da trucco
Le spugnette e i pennelli da trucco possono accumulare sporco e batteri – GalleriaBorghese.it

Tanto per cominciare, va detto che il problema principale è legato alla comparsa di batteri e microrganismi potenzialmente pericolosi per la propria salute. Con il passare del tempo, infatti, si può andare incontro a infezioni cutanee come anche a irritazioni particolarmente fastidiose. Da un lato, i pennelli dovrebbero essere cambiati una volta l’anno almeno, mentre le spugnette almeno ogni 3 mesi.

In ogni caso, in riferimento alla pulizia degli strumenti in esame, questa deve avvenire con detergenti neutri, tenendo conto di alcuni fattori. In particolare, è importante tenere presente che il lavaggio va effettuato a seconda dell’utilizzo che si fa dei pennelli e delle spugnette. Ciò significa che più usate gli strumenti in esame, più di frequente dovrà essere effettuata la pulizia.  Bisogna dire anche che oltre al lavaggio è importante anche l’asciugatura.

Questa deve avvenire lontano da fonti di calore che rischierebbero di rendere più dure le setole. Non solo, si consiglia di evitare di inclinare i pennelli poiché in questo caso l’acqua finirebbe per entrare nel manico. In riferimento alle spugnette, si raccomanda di non strizzarle troppo e di lasciarle asciugare all’aria aperta. Occhio anche ai contenitori dove riponete i vostri pennelli e le vostre spugnette. Essi infatti devono essere accuratamente igienizzati e puliti così da evitare ogni possibile contatto con batteri e germi.

Impostazioni privacy