Peli del naso, non strapparli mai! Ecco cosa rischi se lo fai

I peli del naso possono essere molto fastidiosi, ma attento a quello che fai perché rischi grosso con un gesto apparentemente innocuo. Ecco cosa dicono gli esperti.

Sei anche tu ossessionato dall’estetica contraddistinta dalla totale eliminazione di qualsiasi pelo fuori posto? Ebbene, per molti è davvero qualcosa che supera la semplice e sana cura del corpo. C’è chi non tollera neanche solo un peletto e che con questa abitudine ossessiva finisce per danneggiare sé stesso. Infatti, gli stessi peli del naso – per quanto possano sembrare antiestetici e insopportabili al tatto – sono in realtà essenziali per il corpo umano.

Mai eliminare i peli dal naso
Peli del naso, ecco perché non dovresti mai strapparli – galleriaborghese.it

Non lo diciamo a caso, ma sono le parole dei professionisti del settore che chiariscono rischi e possibili problematiche. L’otorinolaringoiatra, il dottor Don J. Beasley, è lo specialista che si occupa della questione da lui stesso definita “vitale.” Questo accade perché si è vittime di una società che ambisce alle volte ad una perfezione estrema, rendendo anche motivo e condizione di disagio l’aver i peli del naso in vista.

In primis, i peli mai dovrebbero essere fonte di vergogna, dal momento in cui crescono fisiologicamente su tutto il corpo proprio come i capelli e le unghie. Inoltre, questa ossessione di essere glabri è frutto di una moda perpetrata nel tempo, ma che di base non ha alcuna fondamenta solida. Perché è pura estetica, dal momento in cui non è vero che eliminando i peli si è più puliti, è una concezione errata. Anzi a dirla tutta, è proprio il contrario. Ecco cosa si rischia nel compiere questo gesto apparentemente innocuo.

Peli del naso, ecco perché non strapparli: la spiegazione lascia senza parole

Pinzetta, lametta, forbici o ceretta? Come elimini i peli dal naso? Ci sono diverse modalità, tutte però conseguono alle stesse problematiche. Una cosa è certa, se scegli un metodo rispetto che un altro, la situazione non cambia, perché deve esser chiaro: eliminare i peli dal naso è un danno, in tutti i sensi. Ma per quale ragione? Lo spiega l’otorinolaringoiatra sopracitato, il dottor Don J. Beasley.

Perché non eliminare i peli dal naso
Gli esperti spiegano per quale motivo è sconsigliato eliminare i peli del naso – galleriaborghese.it

L’intervista fatta ad Huffpost ha l’intervento anche della dottoressa Nicole Aaronson, la quale fornisce insieme al suo collega un altro aspetto da non dimenticare. Il primo lo evidenzia Beasley. Eliminando, per l’appunto, in qualsiasi modo i peli dal naso si finisce per danneggiare l’intero sistema respiratorio. La frase “se ci sono e crescono naturalmente, c’è un perché” è più che corretta. Perché servono per filtrare l’aria da polveri e pollini e in un mondo sempre più inquinato, è pressoché fondamentale.

Il naso è un punto delicato perché contiene numerosi vasi sanguigni e membrane mucose secondo quanto detto dal dottore. Questi aiutano ad innescare quegli starnuti che servono fisiologicamente per umidificare l’area del naso, in modo da rendere più adatta l’aria che si respira. Come se non bastasse, è l’intervento della dottoressa Nicole Aaronson a svelare l’aspetto più importante che non va sottovalutato.

Depilando, soprattutto con metodi estremi come quello a cera calda, si potrebbero creare delle ustioni pericolose, bruciando l’area trattata. Questo a sua volta genera infezioni difficili da debellare, senza dimenticare la possibilità di avere peli incarniti. Si genera così un circolo vizioso dal quale è difficile uscire. Le difese immunitarie si abbassano e ci si ammala più spesso. Insomma, un gesto così semplice, è in realtà fonte di grande malessere per l’organismo umano.

Impostazioni privacy