Paolo Del Debbio perde la pazienza con l’ospite, quasi scontro in studio: chiama la sicurezza

Attimi di tensione a “Diritto e rovescio”: Paolo Del Debbio perde la pazienza con un ospite: ecco quello che è accaduto.

Momenti di tensione quelli andati in onda su Rete4 durante il fortunato programma di Paolo Del Debbio “Diritto e rovescio”. Il conduttore si è infatti trovato in una situazione davvero scomoda e ha dovuto ricorrere alle maniere forti davanti il pubblico in studio ma anche quello collegato da casa.

Paolo Del Debbio caos in diretta
Paolo Del Debbio – Galleriaborghese.it

Il tutto è nato da un collegamento con un giovane che ha assunto dei comportamenti al limite della legalità. Per questo motivo si è acceso in studio un dibattito molto acceso ed è toccato al padrone di casa fare di tutto per calmare gli animi. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Tensione a “Diritto e Rovescio”: ecco cosa è accaduto

Nel corso del fortunato programma di Rete 4 un giovane “maranza”, ovvero un giovane noto per comportamenti al limite della legalità, ha scatenato un acceso dibattito. Con un atteggiamento aggressivo e volgare, il giovane ha provocato un’ondata di indignazione e disagio nel pubblico.

Puntata di Diritto e rovescio
Del Debbio furioso a Diritto e Rovescio (ansa) – Arabonromannaunesco.it

La tensione all’interno dello studio di Rete 4 è salita alle stelle dopo che il giovane ha fatto un gesto provocatorio e molto esplicito che è stato accompagnato da dichiarazioni audaci sulla sua esperienza personale. Questo episodio ha fatto scattare la furia di Del Debbio che prima si è rivolto in modo educato dicendo al giovane che queste cose nel suo programma non vanno fatte.

Il ragazzo, però, non si è fermato e ha dichiarato: “Meglio che non mi fai parlare… Perché se io volevo vendicarmi già l’avrei fatto. Se non mi sono ancora vendicato è perché credo nella giustizia”, ha minacciato. Un’intimidazione che ha fatto infuriare Del Debbio, che ha chiamato la sicurezza e ha fatto espellere l’invitato turbolento.

Il comportamento del giovane è stato infatti definito come una “ostentazione volgare di virilità maschile”, una reminiscenza di un passato che l’Italia avrebbe voluto superare. Quello che Paolo Del Debbio ha cercato di fare è riportare la situazione alla normalità in studio.

L’aggressività ostentata e l’arroganza del giovane “maranza” ha infatti reso impossibile un dialogo civile ed educato, portando alla luce una problematica sociale sempre più diffusa. Fortunatamente il padrone di casa di “Diritto e rovescio” è riuscito a tenere la situazione sotto controllo, dimostrando grande professionalità e coraggio.

Quello che è accaduto negli studi di Rete 4 è solo l’ultimo esempio di come la televisione possa diventare uno specchio della società, riflettendo le sue tensioni e le sue contraddizioni.

Impostazioni privacy