Paolo Bonolis, la minaccia a Mediaset: reazione immediata di Pier Silvio Berlusconi

La minaccia di Paolo Bonolis a Mediaset e a Pier Silvio Berlusconi ha avuto subito una risposta. La situazione è in divenire.

Avanti un altro e Ciao Darwin sono due punte di diamante per la rete televisiva di Cologno Monzese, ma il conduttore Paolo Bonolis sembra esser intento a salutare Mediaset. Parole forti le sue quelle che ha confessato al settimanale NuovoTv, le quali hanno immediatamente avuto la risposta da parte del vicepresidente e amministratore delegato dell’emittente Pier Silvio Berlusconi.

Paolo Bonolis avvisa Mediaset e Pier Silvio Berlusconi
Pier Silvio Berlusconi e Mediaset sono in ansia per Bonolis (Ansa) – Galleriaborghese.it

Il conduttore romano sembra abbia preso la decisione senza badare troppo alle sottigliezze e a ciò che avrebbe potuto scaturire. Nato nel 1961, è divenuto uno dei migliori showman di tutti i tempi nel nostro Paese e riesce a tenere attaccati al piccolo schermo milioni di telespettatori. La sua ironia e il suo modo di porsi di fronte alle telecamere, coadiuvato in questi ultimi anni di attività dal simpaticissimo musicista Luca Laurenti, lo hanno portato a immensi successi in tv.

Eppure, sembra esser stanco di una determinata situazione e proprio per questo motivo ha intenzione di lasciare Mediaset non appena gli sarà possibile. I suoi fan tremano difronte a tale decisione, anche perché il suo personaggio ha veramente pochi rivali su tutte le reti nazionali. Lo sa bene l’amministratore delegato dell’emittente milanese, dato che ha già preso la sua decisione in merito a questa problematica.

Aria di addii

Dopo che ad aver salutato per sempre casa Mediaset dopo ben 15 anni di attività è stato il presentatore Piero Chiambretti, anche Paolo Bonolis sembra seguire la sua strada. “Sono ben 13 anni che sono alla conduzione di Avanti un altro”, ha affermato Bonolis durante un’intervista (NuovoTv). “Vorrei prendere una pausa, così da poter rielaborare la mia vera natura e il mio pensiero”, ha poi aggiunto.

La reazione di Pier Silvio Berlusconi all'avvertimento di Bonolis
La decisione di Berlusconi su Bonolis a Mediaset (Ansa) – Galleriaborghese.it

Parole che, ovviamente, non sono state prese bene da parte dell’ad di Mediaset, il quale sa bene il valore che il conduttore romano riesce ad apportare all’emittente. In effetti, anche Pier Silvio Berlusconi è intervenuto sulla stessa rivista per poter dire la sua in merito. “Sarei pronto a concedergli qualsiasi cosa voglia pur di tenerlo”, ha affermato il vicepresidente.

Il contratto con la rete televisiva è in scadenza proprio nella prossima estate e Bonolis, per il momento, ha deciso comunque di accettare di proseguire la sua avventura nel 2025 con Avanti un altro, ma non sembra felicissimo di ciò. “Continuo solo per non andare a danneggiare le altre persone che collaborano con me e, quindi, anche le loro famiglie”, chiude Bonolis, evidenziando che, comunque, è veramente stanco e che voleva lasciare la tv già due anni fa, ma ha proseguito per i suddetti motivi.

Impostazioni privacy