Panico all’Ariston: il momento di Sanremo che ha tenuto il pubblico col fiato sospeso

Situazione di panico e tensione all’interno del Teatro Ariston, sede storica del Festival di Sanremo: tutto il pubblico senza parole.

Il Festival della canzone italiana ha avuto inizio. Molte anticipazioni hanno svelato a tutti gli appassionati del Festival alcuni retroscena, dettagli dei preparativi della manifestazione e anche le prime polemiche tra i partecipanti. Ma un momento in particolare ha lasciato tutto il pubblico con il fiato sospeso. All’interno del Teatro Ariston, sede storica del Festival di Sanremo, è stata vissuta una situazione di tensione e di panico. Ma che cosa è successo veramente?

Pubblico con il fiato sospeso: momento di tensione al Teatro Ariston
Il Teatro Ariston è la tradizionale sede del Festival di Sanremo (Foto ANSA – galleriaborghese.it)

Martedì 6 febbraio è iniziata la 74esima edizione del Festival di Sanremo. Per il quinto anno consecutivo, i responsabili della dirigenza RAI hanno affidato ad Amadeus la direzione artistica e la conduzione del programma. Negli scorsi mesi, Amadeus ha rivelato al pubblico i trenta brani in gara e i loro rispettivi interpreti. Il conduttore ha annunciato, inoltre, i nomi dei co-conduttori e delle co-conduttrici che lo affiancheranno nel corso delle serate.

Il direttore artistico ha selezionato sia nomi storici della musica italiana, come Fiorella Mannoia e Loredana Bertè, e sia giovani cantanti esordienti, come Angelina Mango e i Santi Francesi (rispettivamente i vincitori delle ultime edizioni di “Amici” e “X-Factor”). Mentre, i co-conduttori e le co-conduttrici che affiancheranno Amadeus nel corso delle serate del Festival sono: Giorgia, Marco Mengoni, Teresa Mannino, Lorella Cuccarini e Fiorello.

Momento shock e di tensione al Teatro Ariston

Nel corso di un Festival di Sanremo, si è venuta a creare una situazione particolarmente concitata e di tensione. Tutto il Teatro e la trasmissione in diretta si è dovuta fermare ed è rimasta con il fiato sospeso per una decina di minuti. L’unico modo per risolvere e salvare la situazione è stato l’intervento diretto del conduttore della serata, che dal palcoscenico è dovuto salire in nella galleria del teatro. Ma che cosa è successo che ha lasciato tutto il pubblico in tensione?

Pippo Baudo salva una situazione drammatica all'Ariston: tutto il pubblico scioccato
Il conduttore Pippo Baudo risolve un momento di tensione all’Ariston (Foto ANSA – galleriaborghese.it)

La 45esima edizione del Festival di Sanremo del 1995 è stata condotta da Pippo Baudo, affiancato da Anna Falchi e Claudia Koll. In quell’anno il Festival è stato vinto dalla cantante Giorgia con il brano “Come saprei”, mentre i Neri per Caso hanno vinto la categoria Nuove proposte con la canzone “Le ragazze”. Ma questa edizione non viene solamente ricordata per le bellissime canzoni in gara, ma per uno dei momenti più drammatici della televisione italiana.

Ad un certo punto, lo stesso conduttore deve interrompere la scaletta del Festival perché dalla galleria del Teatro Ariston si iniziano a sentire grida e schiamazzi. Subito intervengono le forze dell’ordine perché un uomo stava minacciando di togliersi la vita lanciandosi sulla platea. Tuttavia, prima di farla finita chiede di parlare con Pippo Baudo, il quale lo accontenta. Mentre i due si parlano Baudo abbraccia l’uomo e riesce a portarlo verso una zona sicura, lontano dal parapetto. In questo modo, fortunatamente, il conduttore ha salvato la situazione che ha lasciato tutti con il fiato sospeso.

Impostazioni privacy