Ogni quanto dovresti lavare l’auto? No, non è solo estetica, ecco perché dovresti farlo

È un fattore da tenere sempre in considerazione e non riguarda solo l’estetica: ecco ogni quanto dovresti lavare l’auto

Chi possiede un’auto lo sa bene. Uno dei nemici più antipatici in assoluto è la polvere e lo sporco che si accumula all’interno del nostro veicolo.

Ogni quanto lavare auto
Ogni quanto bisogna lavare l’auto? – Galleriaborghese.it

Spesso non si fa in tempo a fare una pulizia generale della nostra autovettura che subito dopo ci si ritrova con la macchina nuovamente sporca e piena di polvere e sporcizia. Ma pulire la macchina non è una questione puramente estetica. In questo articolo ti spieghiamo ogni quanto dovresti lavare l’auto.

Ecco ogni quanto dovresti lavare l’auto e perché

Non tutti sanno che l’interno della macchina è uno dei luoghi più sporchi in assoluto se non gli forniamo pulizia costante e approfondita. Questo perché può diventare molto facilmente uno spazio ideale per la proliferazione di virus e batteri, ma anche di muffe e funghi. Non solo polvere dunque, pulire in maniera approfondita la macchina è importantissimo per la nostra salute.

Ogni quanto lavare auto
Ecco alcuni consigli utili per la tua salute – Galleriaborghese.it

Le nostre mani, infatti, possono raccogliere con molta facilità i batteri se toccano superfici “infette”. Ovviamente parliamo dello sterzo, ma anche del cruscotto dell’auto, del freno, dello stereo e dei sedili. Le mani infette poi possono entrare facilmente in contatto con il viso, diffondendo quindi il patogeno che entrerà in circolo. Molti di questi batteri sono responsabili dell’acne nelle aree ad alto contatto all’interno delle auto, come appunto lo sterzo e il cambio. Dunque è consigliatissimo lavare spesso l’auto.

Un’altra soluzione molto diffusa soprattutto durante i mesi difficili del Covid è quella di portare sempre con sé un contenitore di disinfettante per le mani. Ricorda che anche gli avanzi di cibo che lasciamo in macchina possono essere pericolosi. Questi infatti possono generare muffe e attirare germi pericolosi.

Il consiglio è quello di pulire l’interno della nostra vettura almeno una volta ogni due settimane, in modo da evitare l’accumulo di sporco. La prima cosa da fare è eliminare la spazzatura presente nel veicolo, per poi togliere  tappetini e iniziare a passare con l’aspirapolvere in ogni angolo e superficie dell’abitacolo.

Successivamente possiamo utilizzare uno spray disinfettante per gli interni dell’auto, facendo però attenzione nella scelta rispetto alla tipologia di materiale presente nell’auto. Se invece vuoi effettuare una pulizia più profonda e una sanificazione più elaborata, ti consigliamo di portare la tua vettura in un autolavaggio specializzato.

Impostazioni privacy