Nuovo menu segreto in arrivo su Whatsapp: ecco cosa ti permette di fare quando lo apri

WhatsApp continua a implementare sempre nuove funzioni: la prossima è una di quelle che gli utenti chiedevano da più tempo.

Il software di WhatsApp è in continua evoluzione ed il motivo è semplicissimo: Meta vuole continuare a far sì che la sua applicazione rimanga rilevante a livello globale e continui a detenere il primato di applicazione più utilizzata al mondo per la messagistica istantanea.

nuovo menu whatsapp
Rivoluzione su Whatsapp – galleriaborghese.it

Proprio per questo motivo Meta continua a introdurre funzioni sempre nuove allo scopo di venire incontro alle esigenze manifestate dagli utenti e anche, possibilmente, ad anticipare necessità future.

Come si sa, purtroppo, uno dei punti più dolenti del sistema di condivisione dati di WhatsApp è il drastico abbassamento della qualità delle immagini e dei media in generale quando vengono condivisi attraverso la piattaforma. Allo scopo di velocizzare il trasferimento del file utilizzare meno dati possibili, il software provvede infatti automaticamente alla compressione di tutti i file multimediali veicolati attraverso di esso.

Questo ovviamente ha sempre scontentato gli utenti di WhatsApp, consapevoli (almeno nella maggior parte dei casi) che è sempre necessario utilizzare un mezzo alternativo per scambiarsi i file mantenendo inalterata la loro qualità.

Il nuovo menu di WhatsApp che tutti stavamo aspettando

Allo scopo di permettere agli utenti di scambiare anche file in alta qualità attraverso la piattaforma, da qualche tempo WhatsApp permette la scelta delle definizione a cui si vuole trasmettere il file al destinatario.

nuovo menu whatsapp
La grande novità per i media WhatsApp – galleriaborghese.it

Gli utenti hanno quindi la possibilità di indicare questa impostazione manualmente, per ogni file, al momento del suo invio. Questo significa che di default WhatsApp continua a inviare immagini in bassa risoluzione per risparmiare tempo e dati, ma che a oggi è possibile scegliere l’opzione HD per le immagini importanti.

Con l’introduzione del nuovo menu, che è attualmente in sviluppo, sarà possibile impostare di default la condivisione di immagini in alta risoluzione. Da una parte questo assicurerà la massima qualità dei file condivisi ma presenta anche uno svantaggio, soprattutto da parte di coloro che ricevono i file in questione. Se i destinatari non si trovano collegati a una rete wi-fi, infatti, consumeranno molti più dati per ricevere in tempo reale un file in alta risoluzione rispetto a un file a risoluzione normale.

Quando questa opzione sarà disponibile (attualmente non è disponibile nemmeno per i beta tester, proprio perché è in fase di sviluppo) sarà probabilmente educato avvisare i destinatari che, a causa del loro peso, sarà meglio scaricare i media inviati dal nostro account da una rete wi-fi e non attraverso la rete dati.

Impostazioni privacy