Nuovo bonus famiglia da 2500 euro all’anno: aiuto forte da non perdere | Chiedilo subito

Arriva un nuovo bonus famiglia dal valore di 2500 euro all’anno: ecco quali sono i requisiti per ottenere questo importante sussidio.

Dopo le vacanze estive, si cerca sempre di risparmiare. Sappiamo bene che durante le ferie si spendono più soldi del dovuto. In realtà quest’anno è stato difficile per numerose persone anche solo prenotare, dal momento che la situazione finanziaria in Italia è alquanto precaria. Dopo l’inflazione che ha portato ad un aumento inesorabile dei prezzi, a peggiorare la situazione c’è stata l’abolizione del Reddito di Cittadinanza.

Bonus famiglia di 2500 euro: ecco per chi
Bonus famiglia da 2500 euro: ecco i requisiti per riceverlo – galleriaborghese.it

Il nuovo governo ha infatti deciso di imporre numerosi limiti al sussidio fino alla sua completa abolizione. Ad oggi possono riceverlo solo coloro che hanno più di 60 anni o che non hanno possibilità di lavorare. Per tutti gli altri, il Reddito è stato abolito, ma grazie alle agenzie di lavoro sarà possibile seguire corsi di formazione per essere pronti ad entrare sul mercato di lavoro. Nel frattempo si potrà ottenere un sussidio di 350 euro.

Le famiglie, soprattutto le più numerose, sono quelle che hanno maggiormente bisogno di un aiuto, che vada oltre all’Assegno Unico – erogato per tutti coloro che hanno figli a carico fino all’età di 22 anni. Come sostegno da parte dello Stato, c’è anche la Carta Acquisto o la Carta Dedicata a te che servono per comprare beni di prima necessità. Ora, però, esiste un nuovo bonus davvero interessante dal valore di 2500 euro all’anno: scopriamo quali sono i requisiti.

Nuovo bonus famiglia da 2500 euro all’anno: ecco chi lo prenderà

Si tratta di un bonus riservato a chi si trasferirà in Trentino. Sono numerose le persone che vorrebbero vivere in un posto fresco, tra montagne e boschi. Ad oggi per chi deciderà di trasferirsi in questa regione, ci sarà un sussidio dal valore di 2500 euro all’anno. Ma come funziona? Stiamo parlando di una delle regioni con un tasso di vivibilità più alto, e non tutti sanno che se si decide di trasferirsi lì, è possibile ottenere il bonus in questione.

bonus famiglia di 2500 euro
Il nuovo bonus destinato alle famiglie è rivolto a chi decide di trasferirsi in Trentino – galleriaborghese.it

Questo è un contributo destinato alle famiglie che si trovano in situazione di disagio economico, soprattutto nel pagamento dell’affitto di casa. Così facendo, si potrà anche dare nuova vita alle zone di alcuni borghi di montagna della famosa regione del nord Italia. Abitare in Trentino ha molti vantaggi: si respira aria pulita, non c’è inquinamento e caos tipico delle metropoli, e si può vivere in piena armonia con la natura.

L’iniziativa delle Regioni italiane è quella di popolare alcune aree a rischio spopolamento. Ovviamente, anche in questo caso, è necessario rispettare alcuni requisiti. Bisogna, innanzitutto, spostarsi nei Comuni indicati dal bando. Dunque, si tratta di una possibilità che potrebbe giovare a chi è in pensione o chi lavora da remoto. Tra i borghi indicati ci sono Canazei, Molveno, Bondone, Pinzolo, Ossana.

In tutti questi posti è possibile ammirare meraviglie della storia e della cultura italiana. Oltre ai 2500 euro, si possono avere delle aggiunte. 500 euro se in famiglia è presente una coppia di giovani con meno di 35 anni, 250 euro se tutti i componenti hanno meno di 35 anno e 250 euro se il trasferimento avviene in una città con maggiore rischio di spopolamento. Si può fare domanda fino al 15 settembre.

Impostazioni privacy