Nuove assunzioni nel pubblico a tempo indeterminato: basta la terza media

Secondo il nuovo bando dedicato alle assunzioni nel pubblico, per avere il contratto a tempo indeterminato basta la terza media.

Finalmente è stato reso pubblico il nuovo bando di concorso dedicato alla selezione e all’assunzione delle figure professionali di Messi Comunali. Il contratto di lavoro previsto sarà a tempo indeterminato e lo stipendio mensile ammonta alla cifra di 1300 euro. Ma quali sono i requisiti necessari per inoltrare la domanda di partecipazione al bando di concorso? Le prerogative specifiche sono fondamentalmente due, che vedremo in seguito, e poi è necessario soddisfare alcune richieste generali.

Nuovo bando per messo comunale, sarà necessaria la terza media
Secondo il nuovo bando di concorso per messo comunale, sarà necessario possedere solamente la licenza di terza media – galleriaborghese.it

Per quanto riguarda i requisiti generici, il candidato dovrà avere raggiunto la maggiore età e dovrà possedere la cittadinanza italiana. Oppure potrà essere un cittadino di uno Stato membro dell’Unione Europea che devono avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana; il candidato, in alternativa, potrà essere un cittadino di uno Stato non membro dell’Unione Europea che deve possedere un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e avere una buona conoscenza della lingua italiana.

Gli altri requisiti generali riguardano l’idoneità fisica nei confronti del posto di lavoro che si intende ricoprire; questa dovrà essere accertata dall’Amministrazione comunale al momento dell’assunzione. Inoltre, il candidato dovrà essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di residenza, non dovrà aver riportato condanne penali con la conseguente interdizione perpetua dai pubblici uffici e non dovrà essere stato licenziato o dimesso dal luogo di lavoro presso una pubblica amministrazione.

Assunzioni nel pubblico con contratto indeterminato, quali sono i requisiti specifici per accedere al bando?

Secondo il bando di concorsi, il candidato per poter presentare la domanda per partecipare alla selezione deve, inoltre, essere in possesso di due requisiti specifici. In primo luogo deve aver conseguito il Diploma di scuola dell’obbligo o aver frequentato corsi di formazione professionali – biennali o triennali – che abbiano a che fare con l’incarico lavorativo (per esempio segretari d’azienda, impiegati, responsabili d’ufficio) oppure di titoli di studio equipollenti riconosciuti.

Contratto a tempo indeterminato e 1300 euro di retribuzione mensile per il posto da messo comunale
Il contratto di messo comunale sarà a tempo indeterminato e sarà retribuito 1300 euro al mese – galleriaborghese.it

Infine, il candidato dovrà aver conseguito la patente di categoria B e, per quanto riguarda gli aspiranti di sesso maschile, è indispensabile che la propria posizione sia regolare dal punto di vista degli obblighi imposti dalla legge italiana sull’arruolamento per il servizio di leva per coloro che sono nati entro il 31 dicembre 1985 o dalla legge del Paese di appartenenza.

Impostazioni privacy