“Non volevo farlo ma…” Ricchi e Poveri, arriva la confessione di Angela Brambati: c’entra anche Angelo

Uno dei gruppi più longevi sulla scena italiana, recentemente ammirati a Sanremo. Un clamoroso retroscena sui Ricchi e Poveri.

Il gruppo musicale italiano Ricchi e Poveri ha segnato un capitolo indelebile nella storia della musica italiana. Con oltre cinquant’anni di carriera sulle spalle, il quartetto ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama musicale internazionale. Ora arriva una clamorosa confessione da parte della “moretta”, Angela Brambati. Un gesto che non avrebbe voluto fare.

Ricchi e Poveri, rivelazione
La straordinaria carriera dei Ricchi e Poveri foto: Ansa – (galleriaborghese.it)

Formato da Angela Brambati, Angelo Sotgiu, Franco Gatti e Marina Occhiena, il gruppo ha debuttato nel 1968 a Genova. La loro musica, caratterizzata da melodie orecchiabili e testi che spesso parlano di amore e speranza, ha conquistato il cuore di milioni di fan in tutto il mondo.

Tra i loro successi più famosi si annoverano brani come “Sarà perché ti amo”, “Mamma Maria”, “Che sarà”, solo per citarne alcuni. Questi pezzi hanno raggiunto la vetta delle classifiche musicali e sono diventati vere e proprie icone della cultura pop italiana degli anni ’70 e ’80.

Ma il successo del gruppo non si è limitato al solo mercato italiano. I Ricchi e Poveri hanno intrapreso tour internazionali che li hanno portati in paesi come Spagna, Russia, America Latina e molti altri, contribuendo così a diffondere la loro musica e il loro fascino in tutto il mondo.

Ricchi e Poveri: il gesto che Angela non avrebbe voluto fare

Già tanto tempo fa l’abbandono della scena di Marina Occhiena. Siamo nei primi anni ’80. E, purtroppo, recentemente, nel 2022, la scomparsa di Franco Gatti.  Nonostante il passare degli anni, il gruppo ha continuato a mantenere viva la propria eredità musicale, attraverso concerti dal vivo e nuove produzioni discografiche. La loro musica, intramontabile e piena di energia positiva, continua ad affascinare le nuove generazioni di fan, dimostrando la loro capacità di rimanere rilevanti nel panorama musicale anche dopo decenni di carriera.

Ricchi e Poveri, rivelazione
Ricchi e Poveri: il significato del fiocco a Sanremo foto: Ansa – (galleriaborghese.it)

Oggi, i membri sopravvissuti del gruppo continuano a esibirsi insieme, portando avanti il loro straordinario legato musicale e lasciando un’impronta indelebile nella storia della musica italiana e internazionale. I Ricchi e Poveri rimangono un esempio di talento, passione e duratura risonanza nel mondo della musica pop.

Recentemente, li abbiamo apprezzati anche nel corso dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. E proprio in una intervista di pochi giorni fa Angela e Angelo hanno detto qualcosa in più sul clamoroso gesto fatto sul palco dell’Ariston. Li abbiamo infatti visti indossare un fiocco rosso nel corso della loro esibizione con il brano “Ma non tutta la vita”. Ma a cosa si deve questo gesto?

“Il fiocco è nato dall’idea della nostra costumista” ha detto Angelo rispondendo alle domande di Silvia Toffanin. Angela ammette: “Quando l’ho visto, ho detto: “Con quel fiocco non ci esco”. Poi però la cantante ha cambiato idea. “Ho capito il significato di unione per il nostro primo Festival in due” ha aggiunto, non senza commozione, ricordando l’amico Franco.

Impostazioni privacy