Non solo Hamilton, il pilota rivela: “Ho avuto contatti con la Ferrari”

A poche settimane dall’annuncio di Hamilton, spunta un incredibile retroscena: la Ferrari ha provato a prendere anche lui

È tornata la Ferrari ‘pigliatutto’ dei primi anni Duemila, del periodo d’oro in cui, quella con Michael Schumacher che dominava in lungo e in largo nel mondo della Formula 1? Forse no, ma di certo negli ultimi tempi la Rossa sta dimostrando di avere nuovamente grandi ambizioni per il presente e per il futuro.

 Ferrari retroscena trattativa Daniel Ricciardo
Ferrari pigliatutto: a Maranello volevano anche lui (Ansa) – Galleriaborghese.it

Lo ha dimostrato sicuramente la chiusura dell’affare Hamilton, che arriverà a Maranello nel 2025, ma anche la confessione clamorosa di un altro grande pilota. Anche lui ha ammesso di avere avuto contatti con la scuderia italiana.

L’approccio alla fine non ha avuto l’epilogo che tutti speravano. La Ferrari ha deciso di puntare su altri nomi, e lo stesso pilota in questione si è accasato altrove. Ma c’è stato un momento in cui il suo futuro sarebbe potuto essere a Maranello. Si tratta però di un momento appartenente ormai al passato, seppur emerso solo in questi giorni.

D’altronde, mai come adesso il fronte piloti sembra caldissimo in casa Ferrari. Ed è anche per questo motivo, forse, che un potenziale campione come Daniel Ricciardo ha scelto proprio questo periodo per parlare del suo possibile approdo a Maranello. Un approdo mancato per questione di dettagli.

Ferrari, la confessione del pilota: in passato ci sono stati dei contatti

La rivelazione è arrivata in un incontro con i media avuto negli ultimi giorni dal pilota australiano. Ed è stata una vera sorpresa per molti tifosi. A quanto pare, nel 2021 proprio Ricciardo avrebbe potuto indossare la tuta rossa della Ferrari, come erede di Sebastian Vettel.

Prima che la scuderia decidesse di puntare su Carlos Sainz, fu l’australiano a essere vicinissimo all’approdo in Ferrari. Le trattative però non andarono a buon fine e fu costretto quindi ad ‘accontentarsi’ della McLaren.

Ricciardo retroscena trattativa Ferrari
Daniel Ricciardo alla Ferrari: il pilota svela tutto (Ansa) – Galleriaborghese.it

Ammetto che ci siano state delle trattative con la Ferrari, anche se non siamo mai stati vicinissimi“, ha spiegato Ricciardo, senza entrare troppo nei dettagli. Visto che per lui si sarebbe trattato di un passo importante in carriera, Daniel voluto infatti dare peso a ogni particolare. E forse questo ha pesato sulla scelta finale della Rossa di guardare altrove.

D’altronde, per quanto gli avrebbe fatto molto piacere poter guidare una vettura così prestigiosa, il pilota australiano ha confessato anche di non essere mai stato così  particolarmente attratto dalla Ferrari più che da altre scuderie. Le sue origini italiane, da questo punto di vista, non hanno avuto alcun peso su di lui e sulle sue scelte: “Alla fine è una squadra come le altre“. Parole che eliminano ogni tipo di rimpianto.

Nel 2024, l’australiano sarà al volante della Visa Cash App Racing Bulls, scuderia che ha sostituito, solo nella denominazione, l’Alpha Tauri.

Impostazioni privacy