Mutuo al 100% per over 50: davvero è possibile richiederlo? La risposta ti sorprenderà

Chiedere un mutuo con l’avanzare dell’età risulta un’impresa difficile, ma in realtà non è così impossibile, tutt’altro.

Molti si chiedono se sia fattibile ottenere un finanziamento completo per l’acquisto di una casa, nonostante l’età avanzata. Avere una casa di proprietà è il sogno della maggior parte delle persone, perché rispetto all’affitto, offre una sensazione di sicurezza e di stabilità.

Mutuo over 50
Il Mutuo per gli over 50 è possibile ma con alcune limitazioni – (www.galleriaborghese.it)

Tuttavia arrivare a questo traguardo richiede tanta fatica e molti ostacoli da superare, tanto che molti ad un certo punto gettano la spugna. Ma mai dire mai. Anche dopo i 50 anni si può intraprendere la strada del mutuo per acquistare la casa dei propri sogni.

Mutuo al 100%: quali sono le limitazioni per gli over 50

Analizziamo la questione in dettaglio, considerando le limitazioni e le possibili soluzioni.  Il mutuo al 100% è solitamente riservato a chi può accedere a specifici fondi di garanzia, come il Fondo Prima Casa per gli under 36, che offre una garanzia statale fino all’80% del capitale. Oltre a questo, alcune banche potrebbero concedere mutui al 100% a fronte di garanzie aggiuntive, come polizze assicurative, l’ipoteca su altri immobili, o la nomina di un garante. Per gli over 50, queste possibilità sono molto più ristrette e richiedono la presentazione di garanzie più significative.

Le possibilità di ottenere un mutuo al 100% per chi ha superato i 50 anni tuttavia esistono, anche se ci sono limitazioni a causa di due principali fattori: la percentuale di finanziamento concessa e l’età massima alla scadenza del mutuo.  Per chi ha superato i 50 anni, la maggior parte delle banche non permette di sottoscrivere mutui se, alla data di termine del finanziamento, il mutuatario ha superato i 75 anni. Questo implica che un richiedente di 50 anni potrebbe ottenere un mutuo con una durata massima di 25 anni.

Alternative mutuo over 50
Per ottenere un mutuo gli over 50, possono integrare delle alternative, come il prestito del 20% -(www.galleriaborghese.it)

Se ottenere un mutuo al 100% risulta complicato, esistono alternative per chi ha più di 50 anni e desidera un finanziamento completo. Una possibile strada è quella di coprire il 20% mancante tramite un prestito personale, anche se questa soluzione presenta delle criticità. I prestiti personali hanno tassi d’interesse più alti rispetto ai mutui e l’effettiva capacità di rimborso deve essere valutata attentamente. Le rate combinate di mutuo e prestito non dovrebbero superare il 30-35% del reddito mensile.

Per chi ha superato i 50 anni dunque è possibile chiedere un mutuo tenendo conto di queste alternative. Chi desidera un mutuo completo deve valutare attentamente tutte le opzioni disponibili e considerare l’assistenza di consulenti finanziari per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze, per non commettere errori e procedere in maniera sicura.

Impostazioni privacy