Monica Leofreddi, la storia d’amore con Venditti, la carriera e gli episodi che nessuno conosce

Uno stalker, un matrimonio giovanile, due amori importanti poco noti e una lunghissima carriera da volto RAI, tutto questo è Monica Leofreddi

Volto dolce, rassicurante e sempre sorridente, Monica Leofreddi è una delle conduttrici più amate e longeve della TV italiana. Una lunga carriera iniziata attraverso l’esperienza nelle TV Locali e coronata in RAI con tantissime trasmissioni di grande successo.

Monica Leofreddi
Monica Leofreddi da quasi quarant’anni volto della RAI – Credits ANSA (GalleriaBorghese.it)

Il tutto in una vita sentimentale dinamica alla ricerca di una serenità che è arrivata forse tardi: ma in modo decisamente molto meritato.

Monica Leofreddi, uno stalker da incubo

Oggi Monica Leofreddi è moglie e mamma, concentrata solo in parte su quella che è stata una vita professionale che le ha dato molte soddisfazioni e numerosi partner che l’hanno amata molto. Con alcuni episodi che tuttavia l’hanno segnata negativamente.

Monica è stata una delle prime donne famose della TV italiana a beneficiare delle nuove norme anti-stalker.

Per anni la conduttrice ha vissuto in un clima di tensione e paura a causa di uno stalker che l’ha perseguitata appostandosi ovunque, fuori da casa e dagli studi televisivi dove lavorava, assediandola. Una situazione pesantissima che solo chi ha vissuto può capire e condividere. L’uomo era arrivato a seguirla persino fino alla casa dei genitori. Denunce e querele nei confronti dell’uomo, diventato un vero e proprio incubo, sono state inutili fino a quando finalmente l’uomo è stato identificato e condannato a un anno e sei mesi di carcere dopo un lungo processo che si è concluso nel 2014.

Investita e insultata in pieno giorno

Monica Leofreddi in novembre fu protagonista di un episodio molto controverso che ebbe un notevole risalto sui social e che la stessa giornalista non esitò a spiegare ai suoi follower. In sosta alla Stazione Termini, appena rientrata a Roma da un impegno di lavoro e in attesa di un taxi sotto l’affollatissima pensilina di sosta appena fuori dal terminal ferroviario, la conduttrice fu travolta da un VAN e sbattuta a terra. Pesante l’urto sul selciato, evidenti i segni dell’impatto sull’asfalto che l’avevano lasciata scossa e ferita.

In un secondo momento si è scoperto che il VAN non era autorizzato in quella corsia, che è riservata soltanto alle auto pubbliche comunali. Con ogni probabilità si trattava di uno dei tantissimi ‘abusivi’ che cercando di intercettare clienti, in particolare turisti, fuori dalla stazione.

Una pessima esperienza per Monica che anziché essere soccorsa dall’uomo che l’aveva investita è stata insultata e presa a male parole. Conscio di avere compiuto una manovra pericolosa l’autista ha giocato la carta dell’aggressività accusando la Leofreddi di essersi buttata a terra apposta, di avere finto l’incidente.

Soccorsa da un passante e da un tassista

In un momento di grande confusione e sotto stress Monica Leofreddi non è stata capace di reagire nonostante un passante avesse preso le sue parti confermando l’investimento. Anche il testimone però è stato insultato… a quel punto, in lacrime, la conduttrice ha deciso di lasciare perdere: “Sei un delinquente, vergognati” ha detto la Leofreddi all’investitore salendo sul suo taxi che nel frattempo era arrivato e lasciando la pensilina in lacrime. Un episodio che è stato rievocato da Monica Leofreddi sul proprio profilo Instagram con una lunga descrizione di tutto quello che era accaduto.

In una immagine i segni evidenti della botta, in particolare sul viso, con una vistosa ecchimosi intorno al labbro. Tantissime le testimonianze di solidarietà da parte di amici e colleghe alcune delle quali hanno ribadito il momento di grande difficoltà che si vive in questi ultimi anni nelle grandi città tra episodi di violenza, aggressività latente e liti furiose tra parcheggi contesi e stupide precedenze non concesse.

Gentilezza nonostante tutto

In tutta questa vicenda tuttavia Monica ha avuto modo anche di sottolineare la gentilezza dell’uomo che l’ha soccorsa, pronto a testimoniare per lei e del tassista che si è reso conto di quello che era accaduto e di quanto fosse scossa: “É stato gentilissimo – racconta la giornalista – ha tolto dallo zaino dove conservava la sua cena una tavoletta di ghiaccio e me l’ha passata”.

Non si è più scoperto chi sia stato il protagonista di questo episodio che avrebbe meritato una bella denuncia: “Me ne sono andata in lacrime, senza prendere il numero di targa. Ho preferito evitare discussioni in un momento in cui mi sentivo emotivamente scossa e molto fragile. Ma le mie fragilità me le tengo strette. Sono una parte di me”.

Monica Leofreddi, dalla gavetta alla RAI

Monica Leofreddi festeggerà a breve 59 anni. Romana, una lunghissima gavetta come giornalista e conduttrice sulla rete locale GBR, approda in RAI con Piero Ottone per condurre un programma di approfondimento politico, Le regole del gioco.

Una grande passione per lo sport, tifosissima della Roma, Monica è stata a lungo legata a un volto noto di SKY (il conduttore e telecronista Stefano De Grandis) arrivando a condurre per cinque stagioni La Domenica Sportiva su RAI Tre insieme a Jacopo Volpi. Un ruolo perfetto per la sua competenza e la dolcezza che la sua immagine, molto rassicurante ed elegante, suscitavano nel pubblico.

Monica Leofreddi e Milo Infante
Monica Leofreddi con Milo Infante, una coppia consolidata in TV per sei anni – Credits ANSA (GalleriaBorghese.it)

Tuttavia nella sua vita sentimentale spicca soprattutto la lunga relazione con Antonello Venditti… non particolarmente nota, tenuta segreta molto a lungo, e nemmeno troppo fortunata. Legati per oltre dieci anni la giornalista e il cantautore si sono lasciati con qualche tradimento di troppo inizalmente da parte di lui. Poi anche di lei: “L’ho tradito e lasciato per l’uomo con cui mi sono sposata oggi…” aveva rivelato una volta in TV.

Venditti le regalò alcune delle sue canzoni più belle. Settembre, scritta nel vivo della loro relazione, e Ogni Volta, pubblicata nel 1995 quando la loro storia era arrivata al capolinea.

Due matrimoni e due figli

Oggi Monica Leofreddi è legata a Gianluca Delli Ficorelli, sposato nel 2015 dopo una lunga relazione e padre dei suoi due figli, Riccardo e Beatrice, arrivati in fecondazione assista in tarda età. Una curriculum professionalmente ricco e intenso, che fa da contrasto a una vita sentimentale non sempre felice e con tanti alti e bassi che solo negli ultimi anni ha visto Monica raggiungere la serenità familiare.

In realtà questo è il secondo matrimonio della giornalista: il primo fu celebrato quando era giovanissima, con un ragazzo argentino: “Fu un colpo di testa giovanile, una sbandata. Ero molto giovane… il primo errore che ho commesso”.

Appassionata di musica, in comune con il marito ha un affetto speciale per Ligabue e per i grandi brani orchestrali. Il brano della Leggenda del Pianista sull’Oceano scritto da Ennio Morricone è stata la colonna sonora del suo matrimonio.

Tanti partner di lavoro importanti

Volto fedelissimo della RAI, con cui lavora quasi ininterrottamente dal 1984, Monica Leofreddi era molto legata professionalmente a Fabrizio Frizzi, con cui lavorò in diverse occasioni: sia in Miss Italia che in Scommettiamo Che? collaborando poi in diverse trasmissioni anche con Pippo Baudo che per lei ha sempre avuto parole di grande apprezzamento. Per molti anni ha condotto programmi di attualità nel pomeriggio con Milo Infante che a suo tempo la definì “la miglior compagna di lavoro possibile, puntuale, attenta informata. Una garanzia…”

Un sodalizio molto solido quello andato in onda per sei stagioni con L’Italia sul 2 che il pubblico ricorda molto bene e che si concluse quando Monica decise di dedicarsi alla famiglia mettendo in cantiere il suo primo figlio, nato nel 2009.

Precisa, puntigliosa, testarda, Monica è conosciuta dal pubblico per la sua attività televisiva: meno dal punto di vista personale. Donna sorridente, ma soprattutto dotata di una grande autoironia, che di tanto in tanto nello stile delle sue conduzioni viene fuori.

Impostazioni privacy