Meteo Pasqua 2024, le prime previsioni lasciano l’amaro in bocca: brutta notizia per milioni di italiani

Meteo Pasqua 2024, cambia di nuovo tutto e la brutta notizia colpisce tantissimi italiani: ecco come saranno le previsioni.

Le ultime proiezioni in questo periodo pasquale non sono per nulla favorevoli infatti pare ci sarà una sorpresa molto interessante che non farà piacere agli italiani. Ecco cosa prevede il meteo per la Settimana Santa.

meteo pasqua 2024
Meteo Pasqua 2024, le prime previsioni lasciano l’amaro in bocca-Galleriaborghese.it

Mancano ancora due settimana però le previsioni meteo a lungo termina iniziano a far tracciare uno scenario possibile per la Pasqua 2024. Il base alle elaborazione dei modelli di Meteo Giuliacci infatti, non ci sono proprio ottime notizie per gli italiani: vediamo come cambia tutto nei prossimi giorni.

Meteo Giuliacci, cambia tutto: ecco cosa succederà a Pasqua 2024, le previsioni

Secondo ilMeteo Giuliacci infatti nella seconda parte di marzo l’alta pressione continuerà a tenersi distante dal paese per cui non ci saranno ancora giornate soleggiate e tempo stabile. Una Pasqua senza sole, secondo le previsioni, che fanno pensare quindi che bisognerà attendere il mese di aprile per l’arrivo della primavera.

Dunque il periodo di Pasqua potrebbe non essere quello indicato per gite fuori porta. Ma vediamo nel dettaglio cosa è previsto per la Settimana Santa. Secondo i modelli previsionali, che sono ancora da confermare, nei prossimi giorni vivremo ancora una fase tipicamente atlantica quindi con perturbazioni.

meteo pasqua 2024 previsioni amare
Brutta notizia per milioni di italiani-Galleriaborghese.it

Secondo quanto previsto dal Meteo Giuliacci infatti la seconda metà del mese sarà attraversata ancora da perturbazioni provenienti dall’Oceano, che continueranno ad attraversare il Mediterraneo. E’ probabile quindi che, anche in questo periodo di Pasqua, si alternano giornate soleggiate con quelle piovose. Una grande sorpresa quindi non dovrebbero essere le condizioni meteo nel mese di marzo, quello più instabile di tutti. A rendere decisamente insolita la fine del mese infatti saranno le temperature.

Per quanto riguarda le temperature infatti pare che saranno al di sotto della media stagionale, in special modo al Nord. In questo modo chi vorrà potrà approfittare di una Pasqua fredda per trascorrere qualche giorno sulle Alpi e godere della neve. Insomma nessuna buona notizia per chi era intenzionato ad organizzare pic nic fuori porta e scampagnate varie.

Per una gita all’aria aperta bisognerà attendere ancora l’arrivo della vera primavera o accontentarsi di organizzare tutto all’ultimo momento. Come abbiamo detto il mese di marzo è sempre “pazzerello” per cui potrebbe capitare che una giornata che sembra nuvolosa possa poi rivelarsi calda e soleggiata. Meglio essere sempre pronti!

Impostazioni privacy