Meteo fine settimana, pessime previsioni per il 2 giugno: temporali di fortissima intensità

Il meteo del fine settimana fa preoccupare chi voleva approfittarne per un weekend fuori porta: il 2 giugno sono previsti temporali molto forti

Continua ad essere, climaticamente parlando, una primavera molto atipica. Dove ci sono di certo belle giornate piuttosto calde, ma che si alternano da settimane, però, a diversi fronti meteorologici instabili, che stanno portando quantità e intensità di precipitazioni molto insolite per il periodo.

Meteo weekend, temporali previsti per il 2 giugno
Sarà un weekend del 2 giugno all’insegna, purtroppo, dei temporali: ecco dove secondo le previsioni – Galleriaborghese.it

Un mese di maggio, che ha fatto seguito a un aprile altrettanto incerto specialmente nella seconda parte, in cui ci sono state piogge in quantità assai superiore alla norma, e non è ancora finita. Per assistere all’arrivo definitivo dell’estate dovremo aspettare ancora un po’. Anzi, occorrerà fare attenzione per il weekend in arrivo, in cui sono previste altre precipitazioni piuttosto intense.

Un fine settimana, quello del 2 giugno, per il quale sono in cantiere, per diversi milioni di italiani, partenze fuori porta, ma che per qualcuno potrebbero riservare brutte sorprese. Ecco chi dovrà prepararsi ad aprire l’ombrello.

Meteo 2 giugno, nuova ondata di maltempo: l’estate tarda ad arrivare

Secondo gli esperti del portale web ‘MeteoGiuliacci’, l’ondata di maltempo in arrivo colpirà soprattutto le regioni del Centro-Nord, che ancora una volta, dunque, si troveranno a dover fronteggiare anche qualche fenomeno estremo. Non è esclusa la caduta di grandine in alcune zone.

Meteo 2 giugno, nuova ondata di maltempo
Ecco le regioni che domenica saranno più colpite dal maltempo – Galleriaborghese.it

La giornata del venerdì 31 maggio sarà caratterizzata, si apprende, da rovesci temporaleschi in particolare sulle aree del Nord-Est. Per quanto riguarda invece le regioni del Centro e del Sud, il clima sarà decisamente migliore, con i primi effetti dell’anticiclone in arrivo dalle regioni africane che inizieranno a farsi sentire.

In effetti, per sabato 1 giugno, le previsioni tenderebbero al bello. Si riferisce, da parte degli esperti, di un clima tendenzialmente soleggiato, che dovrebbe riguardare la maggior parte delle regioni. A fenomeni piovosi si dovrebbe assistere sempre nelle zone del Nord-Est, ma prevalentemente in quelle dell’arco alpino, mentre in pianura non dovrebbero esserci scrosci.

Nuovo peggioramento invece per domenica 2 giugno. La Festa della Repubblica sarà caratterizzata da una nuova fase di maltempo molto intenso. Questo riguarderà un po’ tutte le regioni del Centro-Nord, occhio al rischio di grandinate in particolare in Emilia-Romagna. Invece, al Sud e nelle isole, la situazione sarà molto diversa. Anzi, soprattutto in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia le temperature dovrebbero toccare i 30 gradi, per un interessante anticipo di estate.

Impostazioni privacy