Mercatini d’estate in montagna, qui trovi cose incredibili tutto l’anno

Soffri il caldo estivo e cerchi cose da fare nel fresco della montagna? Ecco alcuni mercatini imperdibili tutti da scoprire.

I mercatini in montagna durante l’estate rivestono un’importanza particolare e offrono numerosi vantaggi sia per i turisti che per le comunità locali. Si tratta di eventi popolari che si tengono in diverse località montane e che attraggono un gran numero di visitatori.

mercatini in montagna con prodotti tipici
Devi assolutamente visitare questi mercatini di montagna – galleriaborghese.it

Uno dei principali vantaggi dei mercatini in montagna è la promozione e la valorizzazione dei prodotti locali. Le comunità montane hanno spesso una ricca tradizione di artigianato e produzione di cibi tipici, e i mercatini sono un’opportunità per mostrare al pubblico la qualità e l’autenticità di queste produzioni.

I visitatori possono acquistare prodotti freschi, come formaggi, marmellate, salumi e pane fatto in casa, direttamente dai produttori locali. Ciò contribuisce a sostenere l’economia locale e a preservare le tradizioni artigianali.

Ecco alcuni appuntamenti da non perdere

I mercatini da visitare in estate in montagna creano un’atmosfera festosa e accogliente. Le bancarelle colorate, gli odori dei cibi tradizionali e le musiche folkloristiche creano un’esperienza unica per i visitatori. Ve ne segnaliamo qualcuno! Ecco una piccola guida alla scoperta dei più caratteristici mercatini situati in montagna:

Mercatini di montagna, la lista
Quali sono i mercatini di montagna che devi visitare assolutamente – galleriaborghese.it
  • Mercato di Castello. Al mercoledì mattina con orario 8-13 circa, mercato settimanale composto da 9/10 bancarelle.
    Il mercato si tiene a Molina di Fiemme: un gioiello incastonato tra le montagne delle Dolomiti, lungo il corso del torrente Avisio, all’imbocco della splendida Val Cadino. Insieme a Predaia e Stramentizzo, Molina è uno dei centri abitati che fanno parte del comune di Castello-Molina di Fiemme. Questo affascinante paese, con le sue caratteristiche costruzioni in stile fiemmese e i tetti adornati da tavolette in ceramica, prodotte localmente, è pronto ad accoglierti con il suo fascino unico.
  • Mercato di Predazzo. Mercato quindicinale ogni primo e terzo martedì del mese con orario 8-13 circa in Piazza SS. Filippo e Giacomo. Predazzo, il paese più popolato della Val di Fiemme, racchiude in sé una storia ricca di fascino e una natura straordinaria. Conosciuta come il “Giardino geologico delle Alpi“, questa località vanta una straordinaria varietà di formazioni geologiche, che la rende unica al mondo. Nel cuore della piazza centrale, si erge imponente il Museo Geologico delle Dolomiti, dove è possibile ammirare una preziosa collezione di rocce, minerali e fossili, nonché pubblicazioni scientifiche che testimoniano gli studi sulla formazione delle Dolomiti.
  • Mercato di Capriana. Al venerdì mattina con orario 8-13 circa, mercato settimanale composto da 5/6 bancarelle.
    Situato all’estremità sud-occidentale della splendida Val di Fiemme, il pittoresco paese di Capriana ti accoglie con il suo incantevole panorama. Con il maestoso Monte Corno, che fa parte del Parco Naturale omonimo, come sfondo, Capriana è un vero gioiello situato a circa 15 chilometri dalla capitale della valle, Cavalese. Soggiornando a Capriana, potrai godere di un’ampia gamma di opportunità offerte dalla Val di Fiemme, che vanno dalle piste sciistiche all’avanguardia del comprensorio Fiemme-Obereggen ai centri per lo sci di fondo e ai parchi giochi sulla neve dedicati ai più piccoli. Inoltre, potrai partecipare a un ricco programma di attività culturali, musicali e di intrattenimento.

Questi eventi offrono un’esperienza unica, permettendo ai visitatori di immergersi nella cultura e nella bellezza delle montagne, mentre sostengono l’economia locale e il benessere delle comunità di montagna.

Impostazioni privacy