Menopausa, stimola la produzione di collagene con queste semplici mosse

Sei in menopausa e vorresti una pelle più elastica e giovane? Prova queste semplici mosse e vedrai che risultati incredibili.

Spesso si prospettano scenari apocalittici e distruttivi, quando si parla di menopausa: ci dicono che non saremo più belle come prima, non saremo più attive, giovani, perderemo elasticità e libido e dovremo rinunciare per sempre alla nostra femminilità. Ma non è affatto vero! La menopausa è una condizione normale nella vita di tutte le donne, ed è giusto che venga affrontata con serenità, come tutti i cambiamenti naturali che sopraggiungono con l’avanzare dell’età.

stimolare il collagene in menopausa: ecco come
Sei in menopausa? Niente paura! Ecco come stimolare la produzione di collagene con poche e semplici mosse – galleriaborghese.it

Prepararsi, dunque, sia a livello psicologico che fisico è importante. Se ci sembra che tutto sia troppo complicato da affrontare, chiediamo aiuto al nostro medico di fiducia, al nostro ginecologo e al nostro terapista, se ne abbiamo uno. E per contrastare la naturale perdita di elasticità della pelle che potrebbe sopraggiungere con la menopausa, bastano alcune semplici mosse e accorgimenti da non sottovalutare e mettere in pratica.

Menopausa: come affrontare la perdita di elasticità della pelle e stimolare la produzione di collagene

Il collagene è un elemento fondamentale per la nostra cute: è quello che la rende luminosa, fresca e, soprattutto, elastica. Ne sono ricche le pelli più giovani, anche se la quantità effettiva è comunque soggettiva, e ne sono molto meno ricche quelle più vissute. Va da sé che con l’avanzare dell’età il nostro corpo diminuisca la sua produzione complessiva. Questo fa sì che ci ritroviamo con più rughe, con la pelle flaccida in alcuni punti critici e l’elasticità perduta.

stimolare il collagene in menopausa: ecco come
Pelle giovane ed elastica grazie a questi accorgimenti – galleriaborghese.it

Ma anche in menopausa si può stimolare la sua produzione e tornare a sentirci belle e in forma! I punti più critici sono sicuramente collo, braccia, viso, gambe e interno coscia: è qui che si vedono di più i segni di una carenza di collagene. Per prevenire tutto ciò il consiglio, innanzitutto, è quello di non dimenticare mai la crema solare d’estate e nei mesi più caldi dell’anno.

I raggi UV sono i principali nemici di una pelle giovane e liscia: mettetela anche soltanto per uscire di casa e, ovviamente, se andate al mare. Per stimolare la produzione del collagene è bene assumere vitamina C e consumare alimenti che contengano proprio gli amminoacidi di questa preziosa proteina come la carne, il formaggio e i semi oleosi. Integrateli in una dieta sana ed equilibrata, senza dimenticare mai l’attività fisica costante.

Impostazioni privacy