Meghan Marke, quel dettaglio al primo appuntamento con Harry: tutti senza parole

Al primo appuntamento pubblico con Harry Meghan Markle aveva già deciso tutto e voleva farlo sapere: si scopre solo ora.

Quella tra il Principe Harry e Meghan Markle è stata sicuramente una grande storia d’amore che è sbocciata in pochissimo tempo. I due infatti avrebbero cominciato a frequentarsi nel 2016, dopo che un’amica comune avrebbe organizzato tra i due il primo “appuntamento quasi al buio”.

meghan dettaglio primo apppuntamento
Harry e Meghan: il dettaglio del primo appuntamento svelava già le intenzioni della Markle -galleriaborghese.it

Harry e Meghan si incontrarono in un bar di Londra, lui arrivò terribilmente in ritardo a causa del traffico e si scusò milioni di volte spiegando che non era stata colpa sua. Lei comprese immediatamente che lui era una persona semplice, buona ma soprattutto autentica e, per questo motivo, tra i due scoppiò letteralmente il colpo di fulmine.

Questa almeno è la versione più romantica della storia, quella che Harry e Meghan hanno raccontato in più occasioni nel corso degli ultimi anni. Ovviamente però ci sono persone che, conoscendo benissimo il carattere di Meghan, la sua ambizione e la sua capacità di pianificare attentamente ogni mossa, non credono tantissimo a questa storia.

A sostegno di questa teoria arriva anche un’osservazione importante sul look scelto da Meghan per la prima occasione pubblica in cui si fece vedere con Harry.

Meghan e il look con cui aveva già stabilito tutto

Le donne della Famiglia Reale hanno l’abitudine di comunicare i propri stati d’animo utilizzando abiti e accessori. Attraverso la moda, infatti, le Royals sono sempre state in grado di lanciare sottili messaggi pubblici, indirizzati a nazioni intere o a determinate persone.

meghan dettaglio primo apppuntamento
Harry e Meghan all’annuncio de loro fidanzamento – Fonte Ansa Foto -galleriaborghese.it

Quando Meghan partecipò per la prima volta gli Invictus Games del 2017, assistendo a una partita di tennis insieme a Harry, decise di indossare un look molto discreto ma che, col senno di poi, non lasciava dubbi sulle sue intenzioni. Meghan indossò un paio di jeans aderenti e leggermente strappati abbinati a ballerine bianche che davano al look un tono elegante e casual allo stesso tempo. La vera protagonista del look però era una camicia bianca della stilista Misha Nonoo.

Si trattava di una camicia piuttosto ampia e dal taglio maschile conosciuta comunemente con il nome di husband’s shirt ovvero “la camicia del marito”, un po’ come i “boyfriend jeans” che non sono altro che ampi pantaloni di jeans dal taglio maschile. Secondo una teoria che sta circolando moltissimo nelle ultime settimane, già allora Meghan voleva rendere noto al mondo che già considerava Harry suo marito e che non aveva alcuna intenzione di lasciarselo scappare. Nel giro di meno di un anno lo avrebbe sposato.

Impostazioni privacy