Mare Fuori 4, tutti in lacrime per Massimiliano Caiazzo: la rivelazione inaspettata

Mare fuori 4 sta per arrivare e siamo tutti curiosi di sapere cosa succederà a Carmine e Rosa. Intanto c’è chi già piange per Massimiliano Caiazzo.

Il countdown per la nuova stagione, la quarta, di Mare fuori sta per terminare. La serie di successo della Rai, che dal primo febbraio sarà disponile su RaiPlay, per poi essere mandata in onda sul secondo canale dal 15 (sempre di febbraio), ambientata in un Ipm napoletano, che si ispira al Nisida, ci aveva lasciati con molti dubbi, uno su tutti cosa succederà ai protagonisti Carmine, Massimiliano Caiazzo, e Rosa Ricci, Maria Esposito.

Mare Fuori 4, tutti in lacrime per Massimiliano Caiazzo: la rivelazione inaspettata
Mare Fuori 4, tutti in lacrime per Massimiliano Caiazzo: la rivelazione inaspettata (Foto Ansa) – galleriaborghese.it

I due, come ricorderete, hanno iniziato odiandosi, anche per le divergenze tra le famiglie, ma alla fine della stagione la ragazza – che poi era la sorella di Ciro, uno degli antagonisti della prima stagione, presente ancora nei flashback -, ha deciso di darsi un’opportunità con quello che per lei ha ammazzato il fratello. Si incontrano nella Napoli sotterranea e vengono raggiunti dal padre di lei, che la pone di fronte all’ennesima scelta. La scena si chiude con un colpo di pistola sparato nella direzione di non si sa chi, e i titoli di coda. In attesa di scoprire cosa accadrà, Caiazzo ha parlato a cuore aperto.

Caiazzo fa la sua dichiarazione d’amore al regista di Mare fuori

Durante la conferenza stampa di presentazione di Mare fuori 4, gli attori e il regista della fiction hanno raccontato cosa potremmo vedere sul piccolo (e piccolissimo) schermo nella nuova stagione. Ma si sono lasciati andare anche a delle confessioni che travalicano la storia della serie. Lo ha fatto soprattutto il protagonista, che parlando di Ivan Silvestrini – che ha riproposto l’estratto su Instagram taggando il giovane interprete – ha usato parole al miele per lui.

Caiazzo fa la sua dichiarazione d'amore al regista di Mare fuori
Caiazzo fa la sua dichiarazione d’amore al regista di Mare fuori (Foto Ansa) – galleriaborghese.it

Ho avuto la fortuna di lavorare con un regista molto empatico – ha iniziato -, perché ci sono stati dei momenti emotivamente molto difficili da gestire. Prima si parlava delle modalità nuove di approccio alla recitazione e, quello che mi sento dire è che, almeno per quanto mi riguarda, Ivan ha saputo gestire dei momenti critici in maniera estremamente elegante, delicata, senza essere invadente, ma lasciando quel giusto spazio che, almeno a me, in qualità di interprete serviva“. Caiazzo ha poi concluso ringraziando sia Silvestrini, sia la squadra con cui ha lavorato.

Impostazioni privacy