Marcell Jacobs ha detto sì, colpo di scena improvviso

Tutto confermato sulla scelta di Marcell Jacbos che ha scelto gli Stati Uniti per preparare gli Europei di Roma e le Olimpiadi di Parigi

Una questione di priorità e quella di Marcell Jacobs è molto chiara. Tre anni fa stava preparando le Olimpiadi di Tokyo e nessuno si aspettava la sua esplosione ad altissimi livelli. Oggi invece lavora per quelle di Parigi 2024 con molte incertezze.

Marcell Jacobs decisione ufficiale allenamenti Rieti
Marcell Jacobs ha preso una decisione importante (Ansa) – Galleriaborghese.it

La scelta di allenarsi in Florida ha cambiato i programmi del campione olimpico che ha deciso di dare un tagli netto alla sua attività. Comincerà le gare solo più avanti, lasciando spazio agli altri azzurri.

Così non ci sarà a Glasgow dal 1° al 3 marzo prossimi per i Mondiali indoor, quando l’Italia arriverà con alcune delle sue stelle, ma non lui. Il debutto in pista in gara dovrebbe essere ad Aprile negli Stati Uniti e poi con alcune tappe della Diamond League che aprirà la stagione il 20 aprile a Xiamen in Cina. A riguardo, il Golden Gala di Roma è stato posticipato al 30 agosto e tornerà allo Stadio Olimpico, antipasto delle finali di Bruxelles il 13 e 14 settembre.

Molto prima però il calendario propone le World Relays alle Bahamas il 4 e 5 maggio per qualificare le staffette che gareggeranno a Parigi. Ma soprattutto Roma, 50 anni dopo l’edizione del 1974, tornerà ad ospitare gli Europei, in programma dal 6 al 12 giugno. Un vero crocevia per molti, a meno di due mesi dai Giochi.

Marcell Jacobs ha detto sì, arriva la conferma che tutti i tifosi aspettavano

A Roma, negli anni scorsi, Jacobs si è allenato a lungo, quando era seguito da Paolo Camossi che lo ha portato fino al doppio oro olimpico. Il suo presente invece si chiama Jacksonville, sede di lavoro per Rana Reider, il suo nuovo tecnico. Un allenatore che ha preparato e sta preparando diversi campioni, come Trayvon Bromell e Andre De Grasse.

Il tecnico ha già anticipato quello che si aspetta per la stagione 2024. In occasione degli Europei vuole vederlo correre in 9”80. Ma alle Olimpiadi di Parigi pensa che possa scendere fino a 9”70 e significherebbe medaglia sicura.

Jacobs allenamenti Rieti decisione ufficiale
Dalla Florida a Rieti, la strada di Jacobs per le Olimpiadi passa per l’Italia (Ansa) – Galleriaborghese.it

In attesa di rivederlo in pista, intanto, abbiamo la conferma che Marcell tornerà in Italia. Un paio di mesi fa era stato lo stesso allenatore ad anticipare il programma. Da metà maggio in poi tutto il gruppo si sarebbe spostato a Rieti, per preparare la Golden League e gli altri appuntamenti europei della stagione.

Ora c’è anche una data. L’assessore allo Sport del Comune di Rieti, Chiara Mestichelli, ha spiegato che dal 19 maggio il campione olimpico si allenerà in una delle strutture della città. Non una toccata e fuga, ma una permanenza costante approfittando di una pista rifatta di recente e che ha ospitato meeting storici.

Sarà quindi allo stadio ‘Raul Guidobaldi’ che Jacobs si preparerà per i due appuntamenti più attesi dell’anno. Non è ancora chiaro se ci saranno anche incontro con i tifosi e se ci saranno le porte aperte allo stadio durante gli allenamenti. Intanto però, Marcell sta per tornare.

Impostazioni privacy