Mara Venier infuriata dopo la scoperta, vogliono cacciarla da Domenica In

Qualche tempo fa era stata la conduttrice Mara Venier a ventilare l’ipotesi di un addio, dai piani alti della Rai qualcuno vorrebbe già farla fuori.

Lo aveva annunciato la stessa Mara Venier a settembre, durante la conferenza di presentazione dei programmi Rai per la nuova stagione, che la quindicesima edizione di Domenica In sarebbe stata probabilmente l’ultima per lei. A pesare sulla decisione della conduttrice la volontà di passare del tempo in famiglia, soprattutto in compagnia del marito Nicola e dei nipotini. Tuttavia, l’ufficialità non è ancora arrivata ma le parole del direttore dell’intrattenimento Day Time della Rai, Angelo Mellone, l’hanno fatta tremare.

Mara Venier dice addio alla Rai? Le parole di uno dei vertici Rai la fanno tremare
La conduttrice Mara Venier, 73 anni, al timone di Domenica In riesce ancora a fare incetta di ascolti – galleriaborghese.it (fonte foto ANSA)

Poi il sospiro di sollievo con la nota dell’emittente che ha preso le distanze. A finire nel mirino di Mellone anche il collega Fiorello, colpevole solamente di aver guidato un programma di successo come Viva Rai2!: “Toglie ascolti alle altri reti Rai. L’errore iniziale è stato fatto. Doveva andare in onda su Rai Uno”, ha detto in un’intervista rilasciata ai microfoni di Repubblica. Resta da capire comunque quale sarà il destino della presentatrice e della sua storica trasmissione, mai apparsa così in bilico.

Mellone liquida Mara Venier: parole importanti

Non se lo sarebbe aspettato, forse, di vedere esaudito il proprio desiderio così presto. L’ipotesi di un suo addio era stato ventilato da Mara Venier qualche tempo fa, pensando magari a una transizione graduale verso la nuova era della Rai, quella dove in palinsesto non sarà presente Domenica In. Eppure pare che il direttore dell’intrattenimento Day Time della Rai ci stia già pensando seriamente.

Angelo Mellone pensa già al post Domenica In: "La domenica va ripensata"
Mara Venier insieme ad Angelo Mellone, direttore dell’intrattenimento Day Time della Rai – galleriaborghese.it (fonte foto ANSA)

O almeno è questo quello che traspare dalle dichiarazioni che Angelo Mellone ha rilasciato ai microfoni di Repubblica per fare il punto sull’andamento delle trasmissioni in onda. Alla domanda sul futuro della programmazione domenicale ha risposto senza troppi giri di parole, mandando in fibrillazione l’affezionatissimo pubblico della Zia d’Italia: “Tutta da inventare. La domenica va ripensata. Bisogna vedere cosa succederà con Mara Venier, che è una fuoriclasse”.

Non tarda ad arrivare la nota dell’emittente per spegnere l’incendio divampato nelle ore successive, nel comunicato diffuso si legge: Sono parole in libertà che non corrispondono affatto al pensiero del Vertice aziendale. All’interno la conferma anche per la presentatrice: “Indiscutibile il grande contributo che ha dato e darà alla Rai anche nella prossima stagione la signora della Domenica della televisione come Mara Venier”.

Impostazioni privacy