Luisa Ranieri, dal successo alla verità su suo marito: l’attrice dopo anni lo ha ammesso

L’attrice Luisa Ranieri ha vissuto un momento di grande imbarazzo: lo ha ammesso dopo anni in un’intervista in cui parla anche del marito.

Alla voce ‘le donne italiane più belle’ troviamo sicuramente Luisa Ranieri. Ancora oggi l’attrice vanta un’avvenenza davvero incredibile, sebbene si appresti ormai a raggiungere la soglia dei 50 anni di età (è nata il 16 dicembre del 1973). Eppure sembra quasi che il tempo nel suo caso si sia fermato.

Luisa Ranieri lo ha confessato dopo anni
Luisa Ranieri allo scoperto: l’attrice vuota il sacco (ANSA) – Galleriaborghese.it

Luisa è stata in grado di togliersi diverse soddisfazioni in ambito lavorativo. Neanche a dirlo, la bellezza ha inciso in maniera notevole, però va detto che lei ci sa fare davanti ad una telecamera. Il talento non le manca affatto e unito alla sua sensualità genera un cocktail potenzialmente devastante.

Non a caso, Ranieri reciterà in un film diretto da Johnny Depp per raccontare la vita di Amedeo Modigliani. Nel cast è presente pure un mostro sacro come Al Pacino, insieme a Riccardo Scamarcio. A distanza di 25 anni dalla sua prima opera realizzata nelle vesti di regista, Depp torna di nuovo dietro la macchina da presa e Luisa Ranieri sarà parte integrante di tale progetto.

Inoltre, la moglie di Luca Zingaretti ha ottenuto un ruolo pure nella pellicola targata Ferzan Ozpetek intitolata Nuovo Olimpo. Per chi non avesse visto il film, Luisa è la cassiera – Titti – di un cinema negli anni Settanta. Aggiungiamo che di recente l’attrice partenopea ha rivelato che Ozpetek non aveva pensato a lei per questa parte.

Luisa Ranieri e il retroscena su È stata la mano di Dio: “Mi vergognavo come una ladra”

È stata Mina a nominarla: “Perché non usi quella ragazza, la Ranieri, che mi piace tanto?“. Tutto ciò ovviamente è motivo di orgoglio per lady Zingaretti, d’altronde non capita spesso di essere scelti da una leggenda vivente. Ad ogni modo, Luisa ha vissuto anche dei momenti abbastanza complicati sul set.

Luisa Ranieri lo ha confessato dopo anni
Grande imbarazzo in È stata la mano di Dio: Luisa Ranieri lo dice chiaramente (ANSA) – Galleriaborghese.it

A tal proposito, l’attrice ha svelato ai microfoni di ‘Grazia’ i dietro le quinte di È stata la mano di Dio, il noto film di Paolo Sorrentino che le è valso un David di Donatello. Ma nella pellicola c’è una scena in cui Luisa si mostra completamente nuda e per lei è stato tremendamente arduo girarla.

Mi sono vergognata come una ladra. Non è facile rimanere senza vestiti di fronte ad una troupe e ai colleghi, ti senti senza pelle“, ha dichiarato l’attrice. Sorrentino ha contribuito fortemente a darle grande sicurezza, in più si è rivelato prezioso pure l’intervento del marito.

Due o tre sere prima di girare la scena in argomento, infatti, Zingaretti si è così espresso: “Quanto vorrei essere quella donna, essere lì al posto tuo. Goditi il momento, te lo puoi permettere“. Frasi che hanno alzato l’asticella del coraggio e alla fine tutto è andato per il verso giusto.

Impostazioni privacy