Liste d’attesa lunghissime o prezzi esagerati, arriva il privato sociale per le visite mediche: come funziona e quanto costa

Esiste da qualche tempo una modalità di prenotazione che permette di risparmiare decine di euro, oltre a garantire una visita in tempi brevi.

Si stanno moltiplicando a vista d’occhio le strutture ospedaliere private che in Italia consentono di accedere a prestazioni con tariffa agevolata. L’iniziativa sta prendendo piede già da qualche anno e ai pazienti garantisce sia di pagare qualcosina in meno che di non dover affrontare le lunghissime liste d’attesa della sanità pubblica.

Ora è possibile prenotare visite presso medici privati a prezzi agevolati, ecco come
Sono diverse le strutture private che consentono di prenotare prestazioni mediche a prezzi agevolati e senza liste d’attesa – galleriaborghese.it

È possibile infatti prenotare la propria visita specialistica oppure degli interventi presso diverse cliniche, la procedura per accedere al servizio è molto semplice. Basterà recarsi sul posto, o alzare la cornetta e spiegare la propria situazione. A Roma il Fatebenefratelli sta promuovendo molto questa possibilità, fornendo informazioni dettagliate sull’iter da seguire.

Visite specialistiche in cliniche private a prezzi convenienti e senza lista d’attesa

Succede nella Capitale ma anche in diverse altre città d’Italia, si tratta della medicina privata ‘sociale’. Di cosa parliamo? Sempre più strutture stanno cercando di aprirsi anche alle persone in cerca di un’alternativa alla sanità pubblica, che nella maggior parte dei casi però vengono scoraggiate da prezzi troppo alti e fuori budget.

Medicina privata sociale, di cosa si tratta? Le modalità di prenotazione
Sia a Roma che in altre città d’Italia da diverso tempo è possibile accedere alla cosiddetta medicina privata sociale – galleriaborghese.it

L’impossibilità di ottenere la visita o la prestazione in tempi brevi rappresenta il nodo più grande: le liste d’attesa lunghissime rimangono uno dei problemi irrisolti del nostro sistema sanitario nazionale. Non tutti però sono a conoscenza delle opzioni a disposizione, ormai davvero numerosissime in gran parte dei territori. L’iniziativa sta prendendo piede già da diverso tempo e oggi è una pratica molto diffusa.

Per andare incontro alle loro esigenze, ad esempio, al Fatebenefratelli di Roma si offrono prestazioni con tariffa agevolata, che come spiegato nel sito è inferiore a quella proposta in Libera Professione dai singoli medici, oltre ad essere di poco superiore rispetto al ticket previsto a livello regionale in convenzione. Tra le clausole che dovranno essere accettate c’è quella di non poter scegliere il professionista che effettuerà la visita o la prestazione.

Sul portale della clinica che ha sede all’Isola Tiberina si legge inoltre che la mattina possono essere effettuate visite in regime di privato sociale per l’Otorinolaringoiatria e per l’Oculistica. Entrambe dovranno essere state richieste precedentemente presso le casse centrali.

Impostazioni privacy