Lino Banfi, il dramma senza fine dopo Ballando con le stelle: giorni molto tristi

Il dramma di Lino Banfi dopo la partecipazione a Ballando con le stelle: per l’attore italiano sono stati giorni molto tristi. Cosa è successo?

Lino Banfi ha recentemente partecipato a “Ballando con le stelle”. Nel popolare talent show targato Rai, l’attore ha dato il meglio di sé mostrando un lato inedito. Il comico ha mostrato il suo talento per la danza, ma poi ha dovuto abbandonare lo show, ritirandosi dalla gara. Lo ha fatto perché non riteneva giusto essere avvantaggiato dalla sua popolarità. Una decisione sofferta, ma per l’attore dovuta.

Dramma per Lino Banfi, Natale triste per l'attore
Lino Banfi: dramma per l’attore – Credit: Ansa foto (galleriaborghese.it)

Tuttavia, l’attore aveva dichiarato di aver dato già tanto per il programma mostrando un lato di sé più intimo che è stato apprezzato molto dai suoi fan. A distanza di diverse settimane dalla sua partecipazione al programma di Milly Carlucci, Lino Banfi ha passato un momento molto brutto. Un dramma senza fine che avvicinandosi al Natale diventa ancora più intenso per il comico più famoso del Paese. Ma cosa è successo?

Cosa è successo a Lino Banfi? L’attore è nello sconforto

Questo Natale per Lino Banfi è veramente triste. L’attore, che negli anni Settanta e Ottanta era all’apice del successo grazie a decine di film cult della risata all’italiana, non sta molto bene e sta passando un brutto periodo. Nonostante la partecipazione a Ballando con le stelle, il comico non si è ripreso e ha svelato il perché della sua malinconia. Il motivo che affligge Banfi è comprensibile.

Lino Banfi ha appena perso la moglie
Lino Banfi ha perso la moglie da poco – Credit: Ansa foto (galleriaborghese.it)

Intervistato dal settimanale Dipiù, Lino Banfi ha svelato di essere molto triste perché questo sarà il primo Natale senza sua moglie Lucia. La sua consorte è morta lo scorso febbraio 2023, a causa di una malattia incurabile. “Il Natale che non posso dimenticare è l’ultimo, quello con la mia Lucia, proprio un anno fa – si sfoga l’attore -. Lei già soffriva di Alzheimer da diversi anni, spesso si dimenticava le cose come i nomi, le persone, ma tutto sommato stava ancora bene”.

“Per Lucia il Natale era sinonimo di famiglia – spiega Banfi -, le piaceva preparare la casa per accogliere i nostri figli, i nipoti e tutti quelli che passavano a trovarci. Così anche lo scorso anno avevamo addobbato il salotto con le lucine colorate e poi abbiamo fatto il presepe, l’albero. Un rituale a cui teneva tanto”. L’attore ha rivelato che questo per lui sarà un Natale triste. 

“Ci sono tante cose per gioire, io lo so – dice il comico -, mia figlia Rosanna sta bene, i miei nipoti, Virginia che ora ha 30 anni e Pietro di 25 sono bellissimi e pieni di vita, ma dentro di me c’è un vuoto. Non sono riuscito nemmeno a fare l’albero e mettere gli addobbi tanto cari a Lucia”. Lino Banfi ha confessato di aver voglia di fare un viaggio, perché stare in casa senza la moglie è molto triste.

Impostazioni privacy