Lilli Gruber, infettata durante una cena tra amici: «Sono arrivata a pesare 44 chili»

Lilli Gruber ha lottato contro la malattia, infettata durante una cena tra amici è arrivata a pesare 44 chili, incredibile.

Lilli Gruber è una delle giornaliste più famose in Italia, da anni conduce programmi sulla politica dopo che è stata un punto fermo della conduzione del TG1 ed aver lavorato come inviata anche in zone di guerra. Riconosciuta da tutti, ha un carattere forte, un’ottima cultura che le permette di tenere testa a chiunque anche dei dibattiti più accessi. La giornalista è attualmente protagonista e conduttrice del programma Otto e mezzo dove spesso ha anche ospiti illustri della politica italiana.

Lilli Gruber e la malattia, infettata, era arrivata a pesare solo 44 chili.
Lilli Gruber, cosa le è successo. Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Recentemente però ha avuto una brutta infezione che l’ha tenuta lontana dal suo programma. In una intervista a Rai radio 1 ha spiegato la sua lotta nell’ultimo periodo che l’ha lasciata a casa a letto per un po’ di giorni. Una semplice infezione presa ad un cena con amici ha condizionato un lungo periodo della vita della nota giornalista nelle ultime settimane, nessuno si aspettava che questa infezione potesse essere così potente e pericolosa ancora al giorno d’oggi.

Adesso Lilli sta già meglio ma non ha nascosto di essere stata in grande difficoltà e che ancora adesso fa un po’ fatica a riprendersi. Un duro colpo per lei che vorrebbe sempre essere presente alla conduzione del suo programma. Da sempre è una donna che mette davvero moltissima dedizione nel suo lavoro e che cerca di non fermarsi mai.

Lilli Gruber e la sua malattia

Qualche settimana fa, dopo qualche sintomo influenzale, dopo una semplice cena tra amici, Lilli Gruber è risultata positiva al COVID nella sua variante Omicron. L’attesa per un tampone negativo è stata davvero lunga e anche se le sue condizioni sono migliorate è stata davvero male.

lilli gruber malattia
Il racconto della malattia Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Ecco alcune sua parola rilasciate in radio: “Ho preso la variante Omicron 4 o 5, quella super aggressiva, dopo aver vissuto come una monaca per due anni e mezzo. Una sera di due settimane e mezzo fa eravamo a cena con una quindicina di amici, c’era un’americana, che conosco, e che proveniva da Davos e siamo stati contagiati praticamente tutti ad eccezione di chi aveva avuto il virus pochi mesi prima“.

La malattia non le permetteva di mangiare era ferma a letto e non riusciva a fare nulla, era arrivata a pesare addirittura 44 chili e lo racconta così: “Ero arrivata a 44 chili, ora mi sono rimessa all’ingrasso. Io sono sempre stata iper attenta, sono arrabbiata con me stessa e con la leggerezza di tutti gli altri perché il Covid non è affatto sparito”.

La giornalista fortunatamente adesso sta bene e questa esperienza molto difficile la sta già superando, un picco di paura che purtroppo l’ha tenuta un lontana da ciò che ama, il suo lavoro.

Impostazioni privacy