Le catene per gli occhiali diventano un trend: questi sono i modelli più amati

Da accessorio démodé a nuovo elemento di tendenza: ecco come la Generazione Z ha riportato in voga i lacci e le catene per occhiali.

Nella moda, lo sappiamo, le tendenze vanno e vengono: oggi tramontano e domani tornano ancora più brillanti per celebrare una nuova alba, anch’essa presto o tardi destinata ad esaurirsi nuovamente. È successo con i pantaloni a zampa, con i pantaloni a vita bassa, e poi a vita alta. E ancora con le zeppe per le calzature, le Camperos e le borsette a mezza luna. 

Il nuovo trend delle catenelle per occhiali spopola sul web
Il nuovo trend sta spopolando su TikTok – Galleriaborghese.it

Ed uno dei trend tornati più di recente sulla cresta dell’onda è quello delle catenine per occhiali. In Italia, alla fine degli anni ’80 dello scorso secolo, i giovani che le indossavano venivano considerati un po’ impacciatelli. In certi casi paragonati anche alle nonne che le utilizzavano per assicurare gli occhiali sulla punta del naso quando cucivano o facevano uncinetto o che le adoperavano regolarmente per via di una montatura non proprio ben ancorata al viso.

E dal tramonto, eccole oggi giungere ad una nuova alba, sospinte in particolare dal social network di TikTok e dalla Generazione Z, ovvero la generazione dei nati tra la fine degli anni ’90 ed il 2010 circa. Stile retrò, che aggiunge sempre quel che di romantico  e di affascinante, comodità, funzionalità ed una sempre maggiore piacevolezza estetica: ed ecco che il mix è pronto per spopolare. Ed anche per evolvere in nuove forme di utilizzo.

I modelli più in voga e i nuovi modi di utilizzare le catene per gli occhiali

Dunque, ora che l’argine si è rotto, via all’inventiva: modelli in metallo di color oro e di color argento, stili alternativi affiancati a stili di lusso con tanto di perle preziose, che raggiungono prezzi letteralmente stratosferici. E poi a maglie larghe, a maglie strette, fino a diventare anche un’evoluzione delle collane venendo incluse in esse per poter essere applicate all’occorrenza alle stanghette degli occhiali.

Il nuovo trend delle catenelle per occhiali spopola sul web: vediamo di cosa si tratta
A spingere con vigore ed entusiasmo la rinascita delle catenelle per occhiali è stata la Generazione Z – Galleriaborghese.it

In alcuni casi, perdono totalmente il loro senso funzionale e puntano esclusivamente sull’estetica, penzolando sul petto invece di essere posizionate dietro al capo, in corrispondenza della nuca e delle spalle, per il motivo per cui sono state originariamente inventate, ovvero evitare che in caso di caduta gli occhiali finiscano per terra e si rompano. 

E senza dubbio il trend è soltanto appena cominciato: è plausibile infatti prevedere che i modelli che verranno inventati saranno ancora assai numerosi, per occhiali tanto da vista quanto da sole e, chissà, forse anche per visori e montature high-tech sviluppate per la realtà virtuale ed aumentata. Non è detto, infatti, che presto anche la tecnologia digitale non si interessi di loro, aggiungendo magari funzioni bluetooth ed accessori che trascineranno le vecchie catenelle per gli occhiali delle nonne verso orizzonti totalmente inediti.