Le 10 spie auto fondamentali di cui quasi tutti fraintendono il significato | Rischi la vita

Ecco quali sono le 10 spie in auto più preoccupanti. Spesso si fraintendono, ma fai attenzione perché rischi davvero tanto: vediamo come riconoscere il pericolo.

Quando nella nostra auto si accendono le spie, non vuol dire mai niente di buono. Alcune sono più pericolose e preoccupanti di altre, ma in linea di massima, bisogna sempre andare dal meccanico. Distrarsi e non prestare troppa attenzione a queste potrebbe essere un grave errore, perché in molti casi si rischia anche la vita. Per stare in auto e guidare in piena sicurezza, la prima cosa da fare è far sempre controllare lo “stato di salute” del proprio veicolo. Vediamo quali spie sono davvero pericolose per la nostra incolumità.

10 spie pericolose
10 spie pericolose per la tua auto – galleriaborghese.it

I comportamenti corretti da rispettare in auto sono davvero tanti. Se pensiamo che allacciare la cintura, sistemare lo specchietto retrovisore, regolare il sedile e fare attenzione in strada siano cose facilmente memorizzabili, lo è meno per tutte le spie. Quando si accendono, per molte di esse non conosciamo il significato. È importante però imparare a distinguerle per sapere se stiamo andando incontro a un guasto serio. Se vuoi saperne di più sulle spie, approfondisci queste 10, alla guida ti sentirai più sicuro.

Le 10 spie in auto che devi assolutamente conoscere: guida in sicurezza e tranquillità

Una spia importante da conoscere è sicuramente quella del sistema antibloccaggio. La spia in questione ha come simbolo le lettere ABS, e quando si accende indica un’anomalia nel sistema di antibloccaggio delle ruote. Fai attenzione perché le ruote potrebbero bloccarsi in modo anormale, all’improvviso. La spia delle pastiglie dei freni, invece, è un cerchietto che si illumina. Segnala che le pastiglie si stanno usurando. Attenzione, poi, alla spia dell’olio motore, che potrebbe essere molto pericolosa: è rossa e indica una piccola goccia d’olio.

spie in auto
Un insieme di spie accese – galleriaborghese.it

La spia dell’impianto frenante è rappresentata da un punto esclamativo. Passa dal meccanico prima che puoi. La spia più famosa, però, è senz’altro quella dell’avaria motore. È rappresentata da una piccola figura del motore e si colora di arancione. Quando si accende conviene recarsi prontamente dal meccanico per farla controllare. L’avaria delle luci esterne, invece, è rappresentata da un cerchio con un punto esclamativo. Quando si accende passa dall’elettrauto.

La spia delle candelette è molto particolare, con due cerchi intrecciati, e indica che la macchina ha un problema nel sistema di preriscaldamento del motore. Un’altra spia che riguarda l’olio è quella che ne indica la pressione (non confondetela con quella rossa della temperatura) e, in questo caso, dovete controllarne il livello.

La spia della temperatura dell’acqua è una delle più riconoscibili (simile a una f con tre linee) e segnale che la temperatura dell’acqua che circola nel motore è decisamente troppo alta. L’ultima riguarda le auto a cambio automatico. Se ne avete una vi conviene riconoscere questa spia, rappresentata dalla figura di un cambio, che indica problemi proprio a quest’ultimo.

Impostazioni privacy