Lavarsi troppo fa male: ecco in che modo metti a rischio la tua pelle

Lo avresti mai detto che lavarsi troppo in realtà non sia per nulla una buona idea per la tua pelle? Corri davvero tantissimi rischi!

Ebbene sì, può sembrare a prima vista una notizia sconvolgente e che dà manforte a chi sul pullman, sull’aereo o sul treno in piena estate ha deciso di non usare nemmeno una salviettina umidificata prima del viaggio, lasciando attorno a sé un olezzo difficile da dimenticare, fatto che in realtà lavarsi troppo è controproducente tanto quanto lavarsi poco.

Perché lavarsi troppo fa male
Lavarsi troppo fa male alla salute Galleriaborghese.it

Il mondo, infatti, sul tema sembra essersi polarizzato non poco. Se c’è chi, infatti, ha le sensazione perenne di sentirsi sporco e tutto quello che desidera nella vita è una doccia portatile per essere sempre fresco e profumato come una rosa, di contro c’è chi invece il problema superfluo e considera lavarsi un’azione meramente accessoria e non di fondamentale importanza come mangiare o dormire ogni giorno. Ovviamente, tra questi due estremi c’è ha anche sa bilanciare abbastanza bene il suo rapporto con l’igiene personale.

Così, giusto per rendere l’idea, se in inverno si può resistere alla tentazione di farsi una doccia al giorno, in estate un pensiero simile per forza di cose è impensabile. Innanzitutto, si suda sempre così tanto, che a volte si ha l’impressione che neanche acqua e sapone possano eliminare ogni traccia di sudore. Ma non solo. Non c’è niente di meglio di una bella doccia gelata per rinfrescarsi quel tanto che basta prima di sudare una volta aver messo un piede fuori dal box doccia.

Perché lavarsi troppo non è una buona idea: cosa dicono gli esperti

Un recente studio però ha dimostrato come in realtà lavarsi troppo faccia male alla nostra pelle. Nello specifico, Robert Schmerling, professore associato alla Harvard Medical School, ritiene come la classica doccia al giorno rientri più tra le norme sociali e culturali che non a quelle legate alla salute. In realtà infatti i lavaggi troppo frequenti sono davvero controproducenti per l’equilibrio naturale della nostra pelle.

Perché lavarsi troppo fa male
Lavarsi troppo fa male alla pelle Galleriaborghese.it

Sulla nostra pelle vive una flora microbica che è determinata dalla genetica per alcune parti del corpo“, ha spiegato a Radio 105 Antonio Costanzo, responsabile di Dermatologia dell’ospedale Humanitas di Rozzano e docente della Humanitas University. “Per altre invece è influenzata anche dall’ambiente“. Ma quale è il compito di questa flora superficiale e perché è così importante?

Da un lato ha una funzione di prima barriera contro i germi patogeni“, ha aggiunto il professore. “Dall’altra mantiene ‘all’erta’ il nostro sistema immunitario stimolando alcune cellule chiamate linfociti T, che sono pronte a rispondere ad agenti allergizzanti o ad attacchi di germi e batteri”. In altre parole, lavarsi troppo impedirebbe lo sviluppo di anticorpi necessari per il nostro organismo e che sono stimolati proprio dalla presenza di batteri e microorganismi che ogni colpo di spugna cancella via.

Impostazioni privacy