Lady Diana, il cugino si intromette nell’eredità e si accaparra un bene preziosissimo: Harry e William furiosi

Un’importante eredità di Lady Diana non andrà ai suoi figli: cos’è successo e perché William e Harry sono stati esclusi?

Lady Diana Spencer morì nella notte del 31 Agosto 1997 a seguito di un devastante incidente stradale. Anche se la morte della Principessa giunse in maniera completamente improvvisa ed imprevedibile, Diana aveva già disposto con grande cura la propria eredità secondo i suoi precisi voleri.

eredità lady diana cugino
A chi andrà l’eredità di Lady Diana? Non a William e Harry – Fonte Foto Ansa – galleriaborghese.it

La Principessa divise equamente tra i figli il suo patrimonio privato di 13 Milioni di Sterline che, trent’anni fa, avevano un valore molto più alto di quello che potrebbero avere oggi. Anche la sua collezione personale di gioielli venne divisa tra Harry e William affinché poi venissero donati alle donne che i due figli di Diana avrebbero scelto di sposare.

È in questo modo che Kate ha ricevuto l’anello di fidanzamento di Lady Diana e che Meghan, durante il ricevimento del suo matrimonio, ha orgogliosamente portato al dito un’acquamarina che era appartenuta a Diana. Lady Diana però non aveva soltanto un patrimonio personale, ma anche un patrimonio di famiglia. Su quei possedimenti William e Harry non potranno mai vantare alcun diritto e andrà tutto nelle mani di un attore.

Il cugino di William e Harry avrà la casa di Diana

Le regole sulla distribuzione dell’eredità nelle famiglie nobiliari inglesi sono molto precise e servono a mantenere il patrimonio di una famiglia all’interno di essa, senza disperderlo e senza dividerlo. Per questo motivo sono i figli maschi a ereditare le proprietà immobiliari di una famiglia.

cugino william harry casa diana
Il Visconte Althorp, Louis Spencer nipote di Diana – Fonte IG @heathernp87 – galleriaborghese.it

Questo significa che Althorp, la grande tenute terriera della Famiglia Spencer appartiene a Charles, unico fratello maschio di Diana. Charles ha quindi il dovere di amministrare e proteggere i beni di famiglia e ottiene in cambio il diritto di farli ereditare ai suoi successori maschi.

Per questo motivo sarà Louis Spencer, Visconte di Althorp e figlio del Conte Charles Spencer, a ereditare la grande casa nobiliare in cui Diana ha trascorso la gioventù e all’interno della quale è stata sepolta. Di Louis Spencer si sa pochissimo ma una notizia è certa: ha studiato alla scuola di recitazione Chiswick di Londra ed è già rappresentato da un’agenzia che cura i suoi interessi professionali.

Questo significa che in futuro la casa natale di Lady Diana sarà nelle mani di un attore, e non dei figli della Principessa: William e Harry non hanno alcuna possibilità di avanzare pretese su Althorp.

Gestione cookie